rotate-mobile
Politica

Sisma 2016, nominato il nuovo direttore dell'ufficio speciale per la ricostruzione

Il presidente del Lazio Francesco Rocca ha conferito l'incarico a Stefano Fermante

Il presidente della Regione Lazio Francesco Rocca ha nominato il nuovo direttore dell’ufficio speciale ricostruzione per il sisma del 2016. La scelta è ricaduta su Stefano Fermante, direttore della direzione infrastrutture e mobilità. Questa nomina, si legge nel decreto del presidente Rocca, sarebbe “ad interim”, quindi a tempo. In passato, in realtà, sono stati nominati altri direttori con la stessa formula che poi hanno mantenuto l’incarico per anni.

Un ritorno

Fermante aveva già ricoperto il ruolo di direttore dell’ufficio speciale ricostruzione dal 2016 al 2018, con il compito di coordinare le attività di ricostruzione pubblica e privata, in accordo, ovviamente, con il commissario straordinario alla ricostruzione del sisma 2016 presso la presidenza del Consiglio dei ministri. Poi, nel 2019, al suo posto era stata scelta Wanda D’Ercole.

Effetto domino

La nomina di Fermante arriva dopo una serie di cambi e spostamenti all’interno degli uffici regionali. Infatti, dopo il conferimento dell’incarico di direttore della direzione generale ad Alessandro Ridolfi è cessato l’incarico dell’ingegner Wanda D’Ercole, ormai ex direttore e, di conseguenza, anche l’incarico  ad interim di direttore dell’ufficio speciale per la ricostruzione post sisma 2016, posizione che ricopriva dal 2018. Da qui la scelta di nominare Stefano Fermante che, intanto, ricopre il ruolo di direttore della direzione infrastrutture e mobilità

Manuela Rinaldi

Il presidente Francesco Rocca, sin dal suo insediamento, ha voluto mandare un messaggio chiaro alle popolazioni colpite dal sisma del 2016 nominando Manuela Rinaldi come assessore ai Lavori pubblici, alle Politiche di Ricostruzione, alla Viabilità e alle Infrastrutture. Reatina doc ed architetto, Rinaldi vanta un impegno pluriennale nella gestione del territorio del reatino, visto che è stata dirigente del comune di Rieti. Già poco dopo la sua nomina, l’assessore Rinaldi aveva promesso che si sarebbe impegnata per accelerare il processo di ricostruzione di Amatrice, Accumoli e di tutti i paesi colpiti dal terremoto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sisma 2016, nominato il nuovo direttore dell'ufficio speciale per la ricostruzione

RomaToday è in caricamento