Martedì, 21 Settembre 2021
Politica Appio Latino / Via Tommaso Fortifiocca, 71

Delimitazione dei municipi, Fedeli (Pdl): "No alla divisione in due del IX"

Il consiglio dello stesso municipio ha votato no alla proposta del presidente della Commissione sulle Riforme istituzionali. All'orizzonte un referendum

Una proposta dal nome "Delimitazione territoriale dei Municipi di Roma Capitale" che dovrebbe determinare la diminuzione delle circoscrizioni e vari accorpamenti: una proposta cui il consiglio del IX municipio ha dato parere contrario. E sullo stesso tema, è stata approvata una delibera per un referendum per la consultazione dei cittadini in merito allo smembramento del territorio.

Per il consigliere Roberto Fedeli (Pdl), la situazione non è accettabile: "Non si riesce a capire per quale motivo l’unica realtà territoriale ad essere tagliata in due sia il IX Municipio mentre in tutti gli altri casi si procede ad accorpamenti o si mantiene l’integrità dei vecchi confini". Lo stesso consigliere non esclude motivazioni che possano non essere legate alla politica, con la possibilità di una divisione di due, "con la parte “nobile” unità al Centro Storico e la parte “popolare” unita a Cinecittà". A sostegno di questa tesi, secondo Fedeli, ci sarebbe "l’assenza di una decina di consiglieri tra maggioranza e minoranza che, in una seduta di consiglio così importante avrebbero dovuto prendere una posizione chiara e alla luce del sole su questo importantissimo argomento".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delimitazione dei municipi, Fedeli (Pdl): "No alla divisione in due del IX"

RomaToday è in caricamento