Politica

Ncc, Aurigemma: "Pronunciamento del Tar non sospende effetti della delibera"

Antonello Aurigemma, assessore alla Mobilità di Roma Capitale, afferma che "il pronunciamento del Tar sul regolamento dell’accesso alla Ztl di Roma degli Ncc con licenza di altri Comuni non sospende gli effetti dell’intera delibera"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Il pronunciamento del Tar sul regolamento dell’accesso alla Ztl di Roma degli Ncc con licenza di altri Comuni non sospende gli effetti dell’intera delibera di Giunta, ma è relativo solo ad alcune parti della stessa. Restiamo in attesa di conoscere i dettagli dell’ordinanza del Tar, che sarà pubblicata domani, in modo da capire a quali parti del regolamento va applicata detta sospensiva". Lo dichiara Antonello Aurigemma, assessore alla Mobilità di Roma Capitale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ncc, Aurigemma: "Pronunciamento del Tar non sospende effetti della delibera"

RomaToday è in caricamento