rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Politica Centro Storico / Piazza Venezia

Tram 8, dal 4 luglio partono i lavori: arrivano le navette sostitutive

Lo stop del servizio tramviario durerà per sei mesi

Da lunedì 4 luglio si fermano le corse del Tram 8. L’interruzione è determinata dal rinnovo dell’armamento, vale a dire dei binari degli scambi e della massicciata. Il nuovo stop al servizio, dopo quello che si era registrato a gennaio, coinciderà con l’avvio dei lavori, della linea A della metropolitana. ma in quel caso soltanto nelle ore serali e solo per alcuni giorni della settimana. 

Arrivano le navette sostitutive

Per quanto concerne il tram, i cantieri saranno operativi sia di giorno che di notte per una durata complessiva di sei mesi. Durante questi lavori, le 27 fermate della linea, il cui percorso sui binari viene garantito in circa 40 minuti, saranno servite dalle navette sostitutive che andranno a coprire l’intero tracciato, da piazza Venezia a Casaletto.

Lo scorso gennaio la linea tramviaria 8 era già entrata in manutenzione per consentire la sostituzione di circa 130 metri di binario, dello scambio meccanico e del relativo incrocio di rotaie nell’anello capolinea Casaletto. Oltre ai binari, sono state sostituite le rotaie e le vecchie traverse in legno. Quei lavori, più urgenti, si sono protratti per 18 giorni. 

La priorità 

“L’amministrazione comunale,  come annunciato da tempo, sta seguendo il programma delle opere di manutenzione che erano state preventivate sulle metropolitane e sulle sedi tranviarie, a cominciare dalla linea del tram 8 – ha commentato l’assessore capitolino ai trasporti Eugenio Patanè – ci dispiace per i disagi che dovranno affrontare i cittadini, ma la priorità è garantire la sicurezza degli utenti e ridare alla città una qualità del ferro all’altezza di una grande capitale europea”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tram 8, dal 4 luglio partono i lavori: arrivano le navette sostitutive

RomaToday è in caricamento