rotate-mobile
Politica

"Nasoni" per cani e gatti: le fontanelle romane dissetano anche loro

Tra ieri e oggi, venti fontanelle della Capitale sono state attrezzate con ciotole per dissetare gli animali a quattro zampe a spesso per la Città. Da settembre il progetto continua

Il Comune di Roma pensa anche ai cittadini a quattro zampe e ha brevettato delle ciotole ad hoc perché anche loro possano abbeverarsi comodamente alle tipiche fontanelle romane.

I primi cinque i “nasoni” collaudati sono stati installati ieri in Via dei Cerchi, a Piazza Santa Anastasia, a Piazza Locatelli, a Piazza Cairoli, a Piazza Monticelli e a Piazza San Paolo. Accessibili a tutti i cani e i gatti, dai più piccoli ai più ingombranti, da quelli a passeggio con la famiglia a quelli solitari per le strade della Città.

Oggi sono state applicate altre quindici ciotole a varie fontanelle del Centro Storico. Il progetto riprenderà a settembre, con l'obiettivo di coprire tutti i quartieri della Città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nasoni" per cani e gatti: le fontanelle romane dissetano anche loro

RomaToday è in caricamento