menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Multiservizi, il Consiglio di Stato blocca tutto: bando sospeso fino a febbraio

Continua il travaglio della società di global service. In secondo grado stop dei giudici alla maxi gara a doppio oggetto

Il Tar aveva dato ragione al Comune, ma ora il Consiglio di Stato si prende sei mesi per decidere e sospende il bando, proprio nei giorni della valutazione delle offerte pervenute. Così, alla vertenza Multiservizi, la società di global service partecipata al 51% da Ama, si aggiunge un tassello che complica il quadro. 

Stiamo parlando dell'affidamento del servizio scolastico integrato di competenza di Roma Capitale e del famoso bando di gara a doppio oggetto per la selezione di un nuovo gestore, privato. Un appalto dalla storia travagliata, fortemente voluto dal M5s nonostante le promesse di internalizzazione della società fatte dagli scranni dell'opposizione nel 2014, nel mirino di numerose proteste di lavoratori e rappresentanze sindacali, bocciato dall'Antitrust e riscritto, poi andato deserto. E finito a marzo con l'esclusione da parte del Campidoglio della stessa Multiservizi, pronta a partecipare con un raggruppamento temporaneo di imprese (Rti) insieme a Rekeep Spa. 

Da qui il ricorso. Che in primo grado è stato rigettato. Ora però il quadro potrebbe ribaltarsi. Il Consiglio di Stato ha stabilito una sospensiva fino a febbraio 2020, proprio nei giorni in cui la Commissione di gara doveva valutare le offerte pervenute tramite la procedura negoziata avviata dopo il primo passaggio a vuoto del maxi bando. Tutto congelato quindi. Il servizio rimane in capo a Multiservizi. 

Una buona notizia per chi da sempre osteggia il bando chiedendo piuttosto l'internalizzazione dei servizi, ma anche una pericolosa anticamera di uno stallo senza fine. "Di ricorso in ricorso si arriverà a fine consiliatura" commenta a RomaToday Michele Azzola, segretario generale della Cgil di Roma e del Lazio. "Siamo di fronte all'ennesimo fallimento della giunta Raggi. Vivremo un altro anno in preda ai soliti disservizi e alla solita paralisi, con zero tutele per i lavoratori". 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento