menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atac, a novembre multati ogni giorno 600 passeggeri senza biglietto

+54% dei passeggeri controllati. Raddoppia il numero delle multe pagate entro i 5 giorni

Aumentano i controlli e aumentano le multe. Un trend in crescita che sinora Atac aveva certificato solo percentualmente. A novembre però arrivano anche i dati numerici sulle multe comminate. Ed anche novembre ha segnato numeri record sul fronte della lotta all'evasione tariffaria. Nel mese scorso l'azienda ha controllato 323.121 passeggeri, il 54% in più rispetto allo stesso mese del 2017, ed ha elevato 17.721 multe, il 36% in più rispetto a novembre 2017. Ciò significa che, in media, sono stati sanzionati ogni giorno quasi 600 passeggeri senza biglietto

"I risultati di novembre", spiega Atac, "confermano il trend positivo del 2018. Nei primi 11 mesi dell'anno, infatti, sono stati controllati oltre 2 milioni e 600 mila passeggeri, il 15% in più rispetto allo stesso periodo del 2017 ed elevate oltre 155 mila multe, il 13% in più rispetto a un anno fa". 

Di rilievo anche i risultati ottenuti sul versante degli incassi da sanzione, con il sostanziale raddoppio (+94%) registrato a novembre 2018 rispetto a novembre 2017 dei verbali pagati entro i primi 5 giorni. Un aspetto questo "al quale ha contribuito, a partire dall'estate, la dotazione di pos alle squadre di verifica che consentono il pagamento immediato con carta di credito. Nei primi undici mesi del 2018 i verbali pagati entro i primi cinque giorni sono cresciuti del 34% rispetto a un anno fa".

Proprio l'incasso immediato delle multe è un passaggio importante della procedura di concordato. Secondo Atac l'andamento di questi incassi "consente di stimare che l'azienda raggiungerà gli obiettivi previsti dal piano di concordato". Dai dati inseriti nel concordato nel 2019 le multe in più dovrebbero essere 108.826, per una crescita che fino al 2021 dovrà essere del 50% su basa annua. Nella procedura di concordato si punta a ricavare oltre un milione di euro in più dalla lotta all’evasione tariffaria. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento