rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Politica Salario / Viale Regina Margherita

Umberto I: la Regione blocca 168 milioni per ristrutturarlo

Il capogruppo Pd in via della Pisana Esterino Montino critica le scelte dell'amministrazione Polverini: "Maggioranza deve uscire dall'immobilismo convocando subito una conferenza dei servizi con tutte le parti"

Uscire dall'immobilismo e convocare una conferenza dei servizi con tutte le parti in causa. Al centro dell'incontro i fondi per la ristrutturazione del Policlinico Umberto I. "Bisogna sbloccare subito il progetto di ristrutturazione del Policlinico Umberto I - le parole del capogruppo Pd in Regione Lazio Esterino Montino -. Quello di massima è già pronto e sono immediatamente disponibili 168 milioni di euro".

CONVENZIONE GIA' FIRMATA - Capogruppo d'opposizione in via della Pisana che cita la famigerata 'piazzetta Dea' proseguendo: "Solo con i 168 milioni si possono avviare a soluzione i problemi del grande ospedale universitario e della famigerata ‘piazzetta’ del Dea dove ieri, alle 15.00, erano presenti 40 pazienti. Esiste una convenzione che firmammo allora con l’Università e il Provveditorato delle opere pubbliche in base alla quale, progettazione e lavori venivano affidati alla struttura che dipende dal Ministero. Il progetto è lì, prevede di svuotare l’Umberto I da tutte le funzioni non ospedaliere, rimettere a nuovo i padiglioni, realizzare una nuova piastra  operatoria al centro dell’ospedale per concentrare i servizi comuni e tagliare sovrapposizioni, sprechi e doppioni. Si può cantierare in brevissimo tempo.

USCIRE DALL'IMMOBILISMO - Esterino Montino che auspica una ripresa dei lavori per ristrutturare il policlinico Umberto I: "Serve che la Regione esca dall’immobilismo e convochi subito la conferenza dei servizi con tutti i gli enti interessati, le Sovraintendenze. La Regione si muova perché il contesto attuale non è più accettabile. La vergogna della ‘piazzetta’ perdura anche per sua responsabilità”.
 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umberto I: la Regione blocca 168 milioni per ristrutturarlo

RomaToday è in caricamento