Roma punta sui monopattini in sharing: saranno al massimo 16mila e potranno circolare sulle ciclabili

La Capitale ha aperto il mercato, Raggi: "Incentiviamo forme di mobilità integrata e sostenibile". L'assesore Calabrese: "Siamo capofila del servizio"

La mobilità dolce, alternativa e sostenibile per disincentivare l’uso dell’automobile e alleggerire il trasporto pubblico che nella fase 2 dell’emergenza Coronavirus è a capacità limitata. Il Comune, oltre che sui 150 chilometri di ciclabili transitorie, punta anche sui monopattini elettrici in sharing.

Roma punta sui monopattini elettrici in sharing 

Il mercato è stato aperto e, a pochi giorni dalla pubblicazione del bando, sono pervenute le prime manifestazioni d'interesse per l’avvio del servizio di sharing a flusso libero.
 
“Abbiamo aperto il mercato agli operatori interessati a investire nel settore e allo stesso tempo incentiviamo forme di mobilità integrata e sostenibile. Tutti gli operatori dovranno rispettare requisiti minimi, come il limite di mezzi, le regole sulla circolazione e la comunicazione dei dati di servizio in tempo reale per un monitoraggio costante dei mezzi” – ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi.

Monopattini in sharing: saranno massimo 16mila in tutta la città

Il progetto prevede una fase sperimentale di due anni: saranno al massimo 16mila, da un minimo di 750 a un massimo di 1000 mezzi per operatore, i monopattini elettrici che potranno circolare in città. Ciascun mezzo dovrà essere localizzato in tempo reale e gli operatori dovranno garantire anche la copertura assicurativa per l'uso dei dispositivi oltre che comunicare i dati in tempo reale a Roma Capitale. 

Ciclabili aperte ai monopattini elettrici

“Con questa manifestazione d’interesse abbiamo promosso un nuovo modello di sharing. Di fatto Roma – ha sottolineato l’assessore alla Città in Movimento, Pietro Calabrese - si candida a capofila nell’offerta di questo servizio. Abbiamo avviato anche il primo piano straordinario per realizzare nuove piste ciclabili transitorie, dove potranno circolare anche i monopattini. I primi cantieri sono già partiti giovedì in zona Eur”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Roma si conferma città in prima linea e aperta agli operatori di sharing, anche per i monopattini. Un servizio in più – ha aggiunto il presidente della commissione Mobilità, Enrico Stefàno - per supportare il trasporto pubblico tradizionale e ridurre il traffico privato”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento