Elezioni politiche: consegnati i simboli del M5s con il minivan in sosta vietata

M5s al Viminale con un pulmino parcheggiato male

Foto AGENZIA DIRE

Beppe Grillo, Davide Casaleggio e Luigi di Maio insieme per consegnare il simbolo e la lista dei candidati M5s alle prossime elezioni politiche. La presenza del trio a cinque stelle, ha però rischiato di passare in secondo piano.

Il pulmino in sosta vietata

L'attenzione di molti è infatti stata catalizzata dal mezzo col quale sono arrivati. Un minivan nero, con i vetri oscurati ed il logo del Movimento. Il piccolo pulmino, tutt'altro che anonimo, è stato  lasciato in sosta ad una fermata dell'autobus. Secondo alcuni commentatori "per una mezz'ora abbondante senza che sia venuto un vigile urbano a fargli una multa". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La critica politica

Un comportamento, quello del minivan lasciato in sosta vietata, che è stato subito stigmatizzato anche dalla controparte politica. "E' la metamorfosi di un partito che predica bene ma razzola male" ha commentato la deputata Pd Alessia Morani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Castel Sant'Angelo, in bilico sul cornicione del ponte a tre metri dal Tevere

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento