Sabato, 19 Giugno 2021
Politica

Ministeri al nord, Marroni (Pd): "Alemanno debole, incapace di difendere Roma da governo alleato"

Secondo il capogruppo Pd di Roma Capitale, Umberto Marroni, "Alemanno è debole e incapace di difendere Roma da governo alleato"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“È evidente ormai la debolezza di un sindaco che non è in grado di difendere Roma dal governo alleato, quegli stessi alleati con cui pasteggiava a base di pajata in piazza del Campidoglio solo qualche mese fa. La Capitale continuamente tartassata da esponenti della Lega paga oggi un caro prezzo a causa di un primo cittadino che ha già in testa la competizione nazionale e che viene per questo inserito in una guerra tra papabili successori alla dittatura berlusconiana nel centrodestra. A pagare quindi è ancora una volta Roma. Meno stanziamenti, la riforma di Roma Capitale che rischia di essere un'occasione persa e l'ipotesi di un inutile e costoso spostamento dei ministeri, come prova di forza degli esponenti leghisti che oggi hanno messo in scena l'ennesima sceneggiata”. Lo ha affermato, in una nota, Umberto Marroni, capogruppo Pd Roma Capitale. “Così mentre Alemanno, pur essendo supportato da una mozione presentata dal Pd e approvata all'unanimità dall'assemblea capitolina contro lo spostamento dei ministeri - continua - mostra tutta la sua inadeguatezza a governare e difendere la città rischiamo a breve di vederci togliere il Colosseo per delocalizzarlo a Pontida”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ministeri al nord, Marroni (Pd): "Alemanno debole, incapace di difendere Roma da governo alleato"

RomaToday è in caricamento