Lunedì, 21 Giugno 2021
Politica

Ministeri al nord, De Luca (Pd): "A Monza anche succursale di Roma Capitale?"

Il consigliere del Pd capitolino Athos De Luca, sostiene che se si continua a sottovalutare le iniziative della Lega, Bossi alzerà il tiro delle richieste

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“Dopo la grottesca farsa cui abbiamo dovuto assistere con l'apertura degli uffici di rappresentanza di quattro ministeri a Monza, con Bossi che ha precisato che le scrivanie le aveva pagate lui, preoccupato per i costi della politica, dobbiamo attenderci il trasferimento a Monza anche di una succursale di Roma Capitale, magari in cambio del voto della Lega sui decreti per i poteri straordinari a Roma? Se tutti, cominciando dal sindaco di Roma Alemanno, continueranno, pur di tenere in piedi questo inutile e dannoso governo, a sottovalutare e sorridere rispetto a queste iniziative della Lega, la grave crisi di consenso del partito della padania, spingerà Bossi ad alzare il tiro delle richieste”. È quanto dichiara, in una nota, il consigliere del Pd Athos de Luca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ministeri al nord, De Luca (Pd): "A Monza anche succursale di Roma Capitale?"

RomaToday è in caricamento