rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Politica

Militanti Pd aggrediti, Veltroni: "Brutto segnale per tutta la città"

Walter Veltroni afferma che "il ritorno alla violenza politica deve allarmare tutti"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“Voglio innanzitutto esprimere la mia solidarietà ai cinque giovani del Pd aggrediti nella notte a Roma mentre affiggevano manifesti contro la mafia. Deve allarmare tutti il ritorno della violenza politica che, fin dalle modalità, ricorda anni lontani e che speravamo definitivamente alle nostre spalle". Lo dichiara Walter Veltroni.

"E' un brutto segnale per tutta la città, tanto più perché avviene in un clima segnato da nuove tensioni e in una capitale che vive oggi un maggiore senso di insicurezza - aggiunge Veltroni -. La condanna e l'impegno di tutti contro la violenza deve moltiplicarsi, i responsabili dell'aggressione, che rischiava di avere conseguenze ancora più gravi se non fossero intervenute le forze dell'ordine, vanno assicurati alla giustizia, isolati i violenti e le strutture attorno alle quali si organizzano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Militanti Pd aggrediti, Veltroni: "Brutto segnale per tutta la città"

RomaToday è in caricamento