Migranti, due delibere Pd sull'accoglienza: dalla cabina di regia ai tavoli della convivenza

Le proposte del gruppo dem nel giorno del primo Consiglio post ferie estive

Campidoglio, immagine d'archivio

Sul tema accoglienza, al centro del dibattito dallo sgombero del palazzo occupato di via Curtatone alla rivolta contro i profughi del centro di accoglienza di via del Frantoio, il Pd Roma ha presentato oggi due proposte di delibera. Ad illustrare alla stampa i contenuti delle due proposte sono stati i consiglieri dem con la capogruppo Michela Di Biase e Roberto Giachetti primo firmatario, insieme alla consigliera Svetlana Celli della Lista Civica #RomaTornaRoma e al segretario romano del PD Andrea Casu. 

Cosa prevede la prima delibera

La prima istituisce una cabina di regia per il coordinamento e il monitoraggio del sistema di accoglienza di rifugiati, richiedenti asilo, e dei titolari di protezione internazionale. Ha l'obiettivo di favorire, attraverso il coordinamento la programmazione del sistema di accoglienza all'interno dell'area del Comune di Roma e della città metropolitana, anche dialogando con i 15 municipi della città per assicurare una maggiore omogeneità nell'attuazione delle politiche di assistenza e accoglienza. La cabina di regia sarebbe presieduta di diritto dal sindaco di Roma. E avrebbe anche il compito di attuare un monitoraggio dei centri di prima e seconda accoglienza, valutare i bisogni, assicurare il giusto coordinamento di tutti i soggetti. 

Cosa prevede la seconda delibera

La seconda proposta di delibera affida ai municipi, attraverso i rispettivi assessorati alle politiche sociali, la facoltà di attivare tavoli della convivenza, ovvero luoghi dove sperimentare pratiche riparative per la promozione di un effettiva integrazione e di una coesione sociale fra i cittadini romani e tutte le categorie dei cittadini di origine straniera. Anche in questo caso la finalità dei tavoli e individuare i bisogni e le necessità delle diverse comunità presenti sul territorio, così come gli aspetti problematici della convivenza, per trovare soluzioni pratiche ai problemi quotidiani.

"E' evidente che la politica di accoglienza e la politica di integrazione del Comune di Roma sia inadeguata - ha spiegato il consigliere e deputato Roberto Giachetti presentando le due proposte - queste delibere entrano nel vivo di questioni che questa amministrazione non e' riuscita a risolvere. La cabina di regia servirà per far diventare Roma un punto di coagulo delle varie Istituzioni per fare sinergia. I tavoli, invece, per garantire l'integrazione a livello territoriale"

"La nostra - ha aggiunto - è un'opposizione costruttiva. Mettiamo a disposizione un lavoro positivo secondo la ragioneria e gli stessi uffici tecnici del Comune. Ci auguriamo che la prossima riunione sia presente anche l'assessore e che ci dica che queste sono proposte di delibere concrete per risolvere questo problema. Se fossero state già approvate noi avremmmo rotto anche una distorsione: che il tema dei rifuguati debba essere gestione dai movimenti per la casa è una distorsione e una cosa inaccettabile". "Vogliamo aiutare la città -ha aggiunto la consigliera Valeria Baglio- Per questo abbiamo presentato queste proposte che in commissione hanno ricevuto il parere favorevole degli uffici. Durante le riunioni è stato sottolineto anche quanto saranno utili questi provvedimenti". Secondo, infine, il segretario del Pd Roma, Andrea Casu, "chi ha l'onere di guidare la Capitale deve essere presente quando si affrontano problemi. Noi ci siamo e siamo pronti a fare la nostra parte".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte Agenzia Dire

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento