Martedì, 28 Settembre 2021
Politica Viale del Policlinico

Policlinico, sit-in davanti la fermata chiusa da 10 mesi

Manifestazione di Potere al Popolo per chiedere la riapertura delle metro chiuse dal 2020. Canitano: "Andremo anche a Castro Pretorio, bisogna garantire il servizio pubblico"

C’è uno striscione che campeggia all’ingresso della fermata Policlinico. C’è scritto “aprite”. E’ un lascito del sit-in che nella mattinata del 13 settembre Potere al Popolo ha organizzato all’ingresso della metro B.

Stazioni chiuse e ascensori guasti

“Vogliamo riportare l’attenzione sull’importanza che riveste il trasporto pubblico. Siamo pieni di metropolitane con ascensori rotti ed ogni sorta di barriera architettonica. Ed in più  - ha fatto notare Elisabetta Canitano, candidata Sindaca di Potere al Popolo – abbiamo due fermate, quella di Policlinico e Castro Pretorio, che restano chiuse. Non è accettabile, a maggior ragione qui, perché questo servizio è utilizzato anche da chi deve recarsi nel vicino ospedale”.

Chiuse per sostituire le scale mobili

La fermata di Policlinico è stata chiusa il 29 novembre del 2020, quella di Castro Pretorio all’inizio di ottobre dello stesso anno. Il servizio metropolitano è stato sospeso, in entrambe i casi, per consentire la sostituzione delle scale mobili. Un’operazione che è stata avviata anche in altre fermata metropolitane che tuttavia sono rimaste in funzione. 

Lo sciopero 

“Non è accettabile che si continuino a fare le passerelle elettorali, com’è avvenuto recentemente a Corviale, disinteressandosi di un problema serio com’è quello della garanzia del trasporto pubblico. Tra l’altro c’è addirittura chi arriva hiedere di precettare i lavoratori in sciopero - ha commentato Canitano, riferendosi a Carlo Calenda. “Io invece - ha concluso la candidata di Potere al Popolo - direi che va precettato chi non mette i romani in condizione di usare il trasporto pubblico”.

Next stop Castro Pretorio

E’ stata annunciata anche una nuova mobilitazione, per lunedì 20, lanciata dallo slogan “Apriamo Castro Pretorio”. Quella fermata è inutilizzabile dal 5 ottobre 2020, quasi un anno. Lo scorso luglio però Atac aveva annunciato che, per quella stazione, era stata completata la sostituzione degli impianti di traslazione. L’ultimo propedeutico alla riattivazione del servizio, era stato comunicato a luglio, riguardava quindi i collaudi.

Manifestazione PAP Policlinico-2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Policlinico, sit-in davanti la fermata chiusa da 10 mesi

RomaToday è in caricamento