Metro C, San Giovanni-Colosseo: ok della Corte dei Conti, cantieri da settembre

Aurigemma: "A settembre sarà possibile avviare i cantieri della linea C visto che la Corte dei conti ha verificato la congruità degli importi deliberati dal Cipe"

Finisce la “fase burocratica” riguardante i lavori della linea C e parte l'avvio dei lavori a settembre. Ad annunciarlo è l'assessore alla Mobilità Antonello Aurigemma che dichiara: "Le sezioni riunite della Corte dei Conti hanno proceduto a registrare la congruità degli importi contenuti nella delibera con cui, lo scorso gennaio, il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica aveva approvato il quadro economico della tratta T3 della Metro C, la San Giovanni-Colosseo, per un totale di 792 milioni di euro".

Il prossimo mese, dunque, i cantieri prenderanno il via: “A settembre sarà possibile avviare i cantieri della linea C visto che la Corte dei conti ha verificato la congruità degli importi deliberati dal Cipe, il Comitato interministeriale per la programmazione economica”.
Conclude Aurigemma: “Si tratta di un'opera fondamentale per la mobilità di Roma e che, con le 250 imprese coinvolte e gli oltre 2.000 posti di lavoro, potrà fungere da volano per l'economia della nostra città e di tutto il Paese".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A febbraio scorso la Corte dei Conti si era espressa sui lavori della metro C preparando uno studio redatto dai giudici contabili in cui si spiegava che la metropolitana in cantiere da vent'anni "risulta notevolmente ridimensionata per l'abbandono di qualificanti opere integrative e complementari" e il "cui onere finanziario risulta, nel corso degli anni incrementato grandemente", "ad oggi" complessivamente "aggiornato a 3.379.686.560 euro, privo tuttavia delle predette opere complementari.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento