Giovedì, 18 Luglio 2024
Politica Piazza Venezia

Metro C, Gualtieri: "A giorni inaugurazione del cantiere a piazza Venezia"

Come prospettato dalla commissaria Maria Luisa Conti, la cantierizzazione durerà 10 anni

"Alla fine del 2024 apriranno due nuove stazioni della metro C, Porta Metronia e Colosseo, e tra pochi giorni inaugurerò il cantiere della stazione Venezia insieme al ministro Salvini". Lo ha detto il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, nel corso di un'intervista alla trasmissione Amministratori e cittadini, su Rete Oro. Entro il Giubileo, ha sottolineato Gualtieri, "saranno quindi risistemate tutte le linee metro esistenti con l'apertura di altre due stazioni, per fine consiliatura avremo nuove tramvie e saremo ancora un po' più avanti con le metro e a fine decennio avremo fatto passi avanti importanti". 

Pochi giorni al taglio del nastro, dunque. Un traguardo importante per un cantiere che occuperà la piazza (consentendo comunque il passaggio dei mezzi di trasporto) per ben 10 anni. Perché tanto tempo? A chiarirlo in commissione Giubileo lo scorso marzo l'architetta Maria Luisa Conti, commissaria nominata dal Governo centrale proprio per la gestione (il più possibile rapida) della grande opera attesa da decenni. I treni della metro C a piazza Venezia, è stato chiarito, devono passare a una profondità di 39 metri. "Abbiamo uno strato archeologico di 15 metri che deve essere scavato tutto in modo tradizionale. L'atrio di stazione occupa una superficie importante, di quasi 6200 metri quadrati - è stato chiarito - e sono inoltre sei i livelli di stazione, perché ne predisporremo uno anche per la cosiddetta linea D, che dovrebbe poi andare verso la Cassia".

I tempi della metro C

Entro il Giubileo, per la precisione stando ai tempi forniti sempre dal commissario, si parla della fine del 2024, dovrebbero invece aprire le fermate di Porta Metronia e del Colosseo, su via dei Fori Imperiali. Non una novità che la stazione di piazza Venezia non sarebbe stata pronta per l'Anno Santo. L'architetta Maria Lucia Conti lo disse appena nominata, a marzo 2022, tracciando un cronoprogramma realistico con i tempi proprio della tratta Fori Imperiali-Venezia. L'iter nel frattempo è proseguito piuttosto spedito, con l'ok alla variante di Fori Imperiali lo scorso dicembre, e l'altra ordinanza a gennaio con l'approvazione del progetto definitivo e del quadro economico relativo all'ultima tratta fino a Venezia. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro C, Gualtieri: "A giorni inaugurazione del cantiere a piazza Venezia"
RomaToday è in caricamento