Metro C, meno attese in banchina: la frequenza dei treni aumenta da 12 a 9 minuti

Raggi: "Lavoriamo passo dopo passo per un trasporto pubblico migliore"

Treni metro C

Da 5 a 7 corse in un'ora per la metro C. Gli utenti della terza linea della metropolitana aspetteranno meno alle banchine: da 12 minuti si scenderà a 9. Un risultato frutto di mesi di tavoli e incontri tra gli attori in campo: Comune, Atac, Regione e ministero dei Trasporti. 

Se infatti fino a oggi vecchie norme di sicurezza obbligavano a non scendere sotto una certa frequenza, grazie a un lavoro congiunto di vari enti, è stato possibile incrementare il numero di corse. Ecco nel dettaglio: da lunedì a giovedì saranno effettuate 60 corse aggiuntive con una maggiore offerta di 75mila posti. Mentre al venerdì e al sabato, l'offerta aumenterà di 68 corse e 85mila posti.

"Buone notizie per gli utenti della metro C: da domani un treno ogni 9 minuti anzichè 12. Lavoriamo passo dopo passo per un trasporto pubblico migliore" festeggia su Twitter la sindaca di Roma, Virginia Raggi. A farle eco anche l'assessore alla Mobilità Linda Meleo: "Da domani tutto il giorno tutti i giorni passerà un treno ogni 9 minuti anziché 12. Un altro risultato raggiunto! Un piccolo passo in avanti frutto del lavoro congiunto di diversi enti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento