rotate-mobile
Politica Montesacro / Viale Adriatico

Rinasce lo storico mercato di viale Adriatico: Caudo taglia il nastro e non invita Raggi

Riqualificazione con polemica per il mercato rionale di Montesacro, la sindaca lo vista da “semplice cittadina”. Scontro tra M5s e l’amministrazione Caudo su meriti restyling

Lo storico mercato di viale Adriatico è tornato a vivere. Dopo vent’anni di abbandono e condizioni fatiscenti la struttura di Montesacro è stata restituita a operatori e cittadini nuova e decorosa.  Un lungo percorso quello che ha permesso la rinascita di un luogo simbolo del quartiere: avviato dalla giunta guidata dalla presidente grillina Roberta Capoccioni e portato a termine da quella del minisindaco Giovanni Caudo. 

Rinasce lo storico mercato di viale Adriatico 

“Si tratta della ristrutturazione, attesa da un decennio, di un manufatto importante inserito in un contesto di pregio, con il parco del Carrubo alle spalle, che puntiamo a riqualificare e che corrisponde alla precisa idea di rinascita per una parte della città oggi in sofferenza. Questo ambiente, prima molto più asfittico, riapre completamente rinnovato” - ha scritto in una nota Caudo. “Nel complesso – spiega Francesca Leoncini, assessora al Commercio in Municipio III - si contano 15 posteggi: tutti occupati tranne 3 ortofrutta, la pescheria ed il punto ristoro che verranno assegnati con un bando"

Promessa anche la riqualificazione del piazzale antistante "per consentire la sistemazione di tavolini e trasformare il mercato dandogli una dimensione di aggregazione anche sociale". Atteso pure un intervento sui giardini con l'area giochi di via della Verna, proprio dietro il mercato. 

Montesacro, polemica all’inaugurazione del mercato

Ieri il taglio del nastro con annessa polemica. “All’inaugurazione la sindaca non è stata invitata” - sostengono dal M5s, tanto che Raggi ha visitato il mercato di viale Adriatico da “semplice cittadina”. “Viene in incognito ad apprezzare il lavoro che facciamo nonostante le difficoltà che spesso le sue scelte ci impongono” - ha scritto in un post Caudo. 

Raggi al mercato di viale Adriatico da “semplice cittadina”

“Ho incontrato tanti cittadini e ho parlato con molti di loro: erano davvero contenti di poter tornare a vivere uno spazio importante per tutta la zona. Anche gli operatori erano felici di poter occupare di nuovo i loro banchi e di poter lavorare in un luogo decoroso. In questo mercato, come in molti altri in città, non veniva fatta manutenzione da oltre 20 anni: quando siamo arrivati era fatiscente, cadeva letteralmente a pezzi. Per rimetterlo a nuovo abbiamo stanziato delle risorse importanti già nel 2017, come abbiamo fatto a beneficio di altri mercati municipali di Roma perché abbiamo subito creduto che fosse una priorità. I mercati rionali - ha detto Raggi dal proprio profilo Facebook - sono luoghi di lavoro per tante persone, che con il tempo diventano anche veri e propri punti di riferimento e socializzazione per i quartieri. Chi lavora tra i banchi, chi viene a fare la spesa, ha il diritto di farlo in tutta sicurezza”. 

Montesacro, rinasce lo storico mercato di viale Adriatico 

Riqualificazione mercato di viale Adriatico: tutti vogliono metterci il cappello

Una riqualificazione sulla quale tutti vogliono mettere il cappello. “Un lungo lavoro che ha portato a realizzare una ristrutturazione attesa da tanto tempo. Per la precisione, abbiamo stanziato i fondi necessari nel bilancio approvato nel 2017 ed abbiamo progettato i relativi lavori nel 2018. Poi sono seguite la gara per assegnare l'appalto e la realizzazione dei lavori: per fare bene le cose, sono questi i tempi richiesti dalle procedure pubbliche” - ha voluto sottolineare l consigliere comunale del M5s, Angelo Diario

Montesacro e Tufello: 290mila euro per far rinascere i mercati rionali

L’assessore del Municipio III: “Rinascita merito del Municipio”

Repentina la replica l’assessore ai Lavori Pubblici del Municipio III, Francesco Pieroni: “E niente, Angelo Diario continua ad affermare che per ottenere risultati basta alzare la mano una volta l’anno e approvare il bilancio. Certo così è tutto merito suo. Non conta niente la fatica (ancora una volta) del Municipio Roma III (Giunta, Commissioni e Consiglio) nel progettare, mettere d’accordo tecnici, cittadini e operatori, eseguire i lavori superando gli imprevisti e poi dare di nuovo vita ai luoghi recuperati dal degrado. Per lui basta alzare la mano, anzi ora basta un clic. Anche questo mercato - sottolinea l’assessore in quota Pd - è esclusiva competenza e merito del municipio, tutto”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinasce lo storico mercato di viale Adriatico: Caudo taglia il nastro e non invita Raggi

RomaToday è in caricamento