Ballottaggio Ostia, Spada infiamma lo scontro: Meloni querela Giuliana Di Pillo

Ieri la candidata cinquestelle aveva associato Spada a Fratelli d'Italia. Oggi la risposta della leader

La testata di Roberto Spada a Daniele Piervincenzi infiamma lo scontro politico in vista del ballottaggio di Ostia, in programma il prossimo 9 novembre. Nella solidarietà espressa dalle due candidate ai cronisti, alcune frasi, più di altre, hanno provocato l'ira di Fratelli d'Italia e in particolare della sua presidente, Giorgia Meloni. 

Ieri Giuliana Di Pillo, candidata del Movimento Cinque Stelle, nell'esprimere solidarietà ai cronisti aggrediti, ha aggiunto: "Roberto Spada è lo stesso che ha dato appoggio, nel quasi totale silenzio degli altri partiti, all’estrema destra di CasaPound, verso la quale Meloni, Picca e compagnia bella, anche oggi strizzano l’occhiolino. Noi, invece, abbiamo sin da subito condannato i rapporti, gli appoggi, le ambiguità e i silenzi verso determinate zone grigie, e abbiamo sempre condannato gli atteggiamenti violenti, di certi esponenti di estrema destra, che nulla hanno a che vedere con la convivenza civile e le regole della democrazia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tanto è bastato a Giorgia Meloni per annunciare la denuncia per diffamazione: "Denuncerò per diffamazione la signora Giuliana Di Pillo, che è arrivata ad insinuare che io sia tra i 'mandanti morali' dell'aggressione ai danni di una troupe RAI. Fratelli d'Italia non ha nulla a che fare con alcuni personaggi che, invece, in passato hanno chiaramente espresso una simpatia nei confronti del Movimento 5 Stelle, come documentato da interviste e articoli di stampa facilmente reperibili sul web. Così come è facilmente reperibile il mio comunicato di condanna dell'inaccettabile aggressione subita da Daniele Piervincenzi ed Edoardo Anselmi. Lo squallore della propaganda grillina ormai non conosce più alcun limite e la signora Di Pillo risponderà in Tribunale delle sue affermazioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento