Maurizio Pucci è il nuovo assessore ai Lavori Pubblici della giunta Marino

Responsabile dei 'progetti speciali' del Campidoglio, Pucci negli anni ha svolto importanti funzioni nelle varie amministrazioni di centrosinistra. Ex dirigente di Ama, è stato direttore dei cantieri del Giubileo del 2000 e amministratore delegato di Musica per Roma spa

Da sinistra Alfonso Sabella, Francesca Danese, Ignazio Marino, Maurizio Pucci e Silvia Scozzese (foto Agenzia Dire)

“Una carica fortemente voluta”. Con queste parole Ignazio Marino ha presentato il neo assessore ai Lavori Pubblici, al posto di Paolo Masini, Maurizio Pucci. Classe 1954, Pucci già conosce il complicato funzionamento della macchina capitolina avendo occupato proprio nell'amministrazione Marino il compito di 'coordinamento attuativo e pianificazione strategica dei progetti speciali'.

Non solo nell'amministrazione Marino. L'ex dirigente di Ama ha svolto diversi compiti 'nevralgici' con le diverse amministrazioni di centrosinistra che si sono succedute negli anni sia in Comune sia in Regione. Dal 1997 al 1999 è stato direttore dei cantieri per la preparazione del Giubileo mentre nel 2000 ha assunto il ruolo di coordinatore dei cantieri per l'evento religioso. Nei primi anni duemila è stato sovrintendente alle Grandi Opere per il sindaco e in seguito il suo controllo si è spostato sui cantieri dell'Auditorium per conto di Musica per Roma spa di cui è stato presidente e in seguito, tra il 2002 e il 2003, amministratore delegato. Direttore operativo in Ama tra il 2003 e il 2005, posizione dalla quale ha gestito anche gli aspetti connessi alla pulizia per grandi eventi come le Notti Bianche e il concerto di Sting e di Simon & Garfunkel. Tra il 2006 e il 2010 è stato responsabile della Protezione Civile alla presidenza di Piero Marrazzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni scorsi Pucci è stato al centro di polemiche mezzo stampa perché il suo nome è comparso in alcune intercettazioni di Salvatore Buzzi, il responsabile della cooperativa 29 Giugno, tra gli arrestati nell'inchiesta su 'mafia capitale'. Marino, nel corso della conferenza stampa di presentazione della sua nuova giunta, ha però preso le sue difese ribadendo con chiarezza piena fiducia nel suo operato: “Alle critiche rispondo con le parole di Papa Francesco: guardiamoci dal terrorismo delle chiacchiere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Miss Roma 2020: in 15 per l'ambita corona. Domenica la premiazione a Frascati

  • Ai funerali Willy arriva 'Er Brasile', Minnocci respinto all'ingresso: "Trattato come bandito, ma volevo solo portare fiori"

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento