Politica

Salvini scarica la Sindaca: "Da Raggi ci si aspettava di più. Ogni giorno è un rally"

Il leader del Carroccio, ospite di Atreju, critica apertamente l'operato della Sindaca Raggi

Non usa troppi giri di parole. L'amministrazione pentastellata della Capitale delude le aspettative. Parola di Matteo Salvini. Il ministro degli Interni, intervistato da Enrico Mentana in occasione della ventunesima edizione di Atreju,ha chiarito qual è il suo giudizio sul governo della Capitale.

Ogni giorno è un rally

"Io da utente di Roma la penso come molti altri cittadini – chiarisce Salvini – penso che dalla Raggi si aspettassero molto, ma molto di più. Ogni giorno in macchina è un rally" ha aggiunto il leader del Carroccio, alludendo alle note condizioni del manto stradale. Critiche benevole di un alleato o accuse da parte di un illustre esponente dell'opposizione? Non ha dubbi il ministro degli Interni. A precisa domanda di Mentana, Matteo Salvini ha risposto che "noi a Roma siamo una forza di opposizione".

Alleati al governo avversari in città

Il Viminale ed il Campidoglio restano quindi due mondi distanti, apparentemente inconciliabili. Tuttavia "Il governo durerà 5 anni – si è premurato di far sapere Salvini – e lo dico perchè ci credo davvero" . Ma l'amicizia con i Cinque Stelle si ferma lì, alle stanze del Consiglio dei Ministri e nelle aule del Parlamento. "Io vado da Berlusconi e parlo solo di accordi locali" ha precisato il leader leghista.

Una città sporca

E sempre per restare in ambito locale, imbeccato dal pubblico, Salvini non ha risparmiato un'ultima stoccata all'amministrazione. "Non serve uno scienziato per capire che la città potrebbe essere più bella e più pulita". Dal palco di Atreju, il giudizio non poteva essere più chiaro. Amministrazione bocciata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvini scarica la Sindaca: "Da Raggi ci si aspettava di più. Ogni giorno è un rally"

RomaToday è in caricamento