rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Politica

Il consigliere M5s no vax: "In municipio firme per sospensione dell'obbligo vaccinale"

Nella sede del XII municipio in via Fabiola la raccolta firme per una legge di iniziativa popolare. E a cercare adesioni pensa il grillino Massimiliano Quaresima

Una raccolta firme di associazioni no vax nella sede del municipio di Monteverde. E a farsene portavoce e supporter è il consigliere M5s del XII Massimiliano Quaresima. "Volevo informarvi che stiamo raccogliendo le firme per una Proposta di legge di iniziativa popolare contro l'obbligo vaccinale, potete recarvi a uno sportello del municipio con il vostro documento d'identità" scrive su Facebook. 

La proposta è stata pubblicata il 27 giugno in Gazzetta Ufficiale, sostenuta da 65 associazioni dell'universo no vax di tutta Italia. La caccia alle sottoscrizioni è partita e tra i luoghi dove è possibile trovare i moduli da firmare c'è anche il XII municipio. E il consigliere Quaresima, noto sul territorio anche per le sue idee ortodosse sui vaccini, ha contribuito a diffondere il verbo sui social network. 

Niente di illegittimo. Trattasi di una proposta di legge di iniziativa popolare e la raccolta di adesioni è certamente permessa anche nei luoghi pubblici e istituzionali anzi, è di per sè auspicabile nel momento in cui serve a favorire la partecipazione democratica. Ma il tema, si sa, divide specie in rete, dove il post messo in evidenza dal blog Romafaschifo ha suscitato diverse polemiche, per questioni a monte di opportunità. E ieri nell'aula di Consiglio di via Fabiola il Partito democratico ha sollevato il tema. "Non c'è ovviamente niente di illegittimo sul piano legislativo - ha commentato la capogruppo dem Cristina Maltese - ma ci siamo dichiarati assolutamente contrari a che la raccolta delle firme avvenga nel municipio". 

Interpellato da RomaToday il consigliere Quaresima, laconico, ha replicato: "Non c'è niente di male in quello che sto facendo. E le dico semplicemente che non sono d'accordo sul fatto che non sia opportuno raccogliere le firme in municipio". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il consigliere M5s no vax: "In municipio firme per sospensione dell'obbligo vaccinale"

RomaToday è in caricamento