menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mario Draghi, dal liceo all'Eur alla casa ai Parioli: la Roma del Premier incaricato

Ha studiato dai gesuiti del Massimo con Magalli e Montezemolo. Laureato alla Sapienza, vive ai Parioli ma non disdegna Lavinio

Mario Draghi nasce a Roma, nel quartiere Pinciano, nel 1947. E’ il primo di tre figli del banchiere Carlo Draghi e della farmacista Gilda Mancini, che perderà prematuramente, all’età di quindici anni. Rimasto orfano, con i fratelli è andato a vivere da una zia.

La scuola dell'Eur

Negli anni dell'adolescenza Mario Draghi è stato un assiduo frequentatore dell'Eur. Ha infatti studiato dai gesuiti, a pochi passi dalla basilica di San Pietro e Paolo, nel prestigioso istituto Massimiliano Massimo. Si tratta della stessa scuola che in quegli anni veniva frequentata dall’imprenditore Luca Cordero di Montezemolo e dal presentatore televisivo Giancarlo Magalli che ha commentato: "Da quando si è saputo dell’incarico a Mario Draghi sono letteralmente sommerso da telefonate di giornalisti che mi chiedono commenti e foto d’epoca - ha commentato il conduttore tv -  a Mario gli auguri più affettuosi, pur consapevole che proveranno tutti a fargli lo sgambetto. Poveri noi".

Tra gli altri studenti del Massimo, in quel periodo può essere annoverato l’ex presidente di Confindustria Luigi Abete e Gianni De Gennaro, già capo della Polizia. Sebbene coetanei, non hanno condiviso la stessa classe di Mario Draghi, vale a dire la sezione B.  Nella stessa scuola, gestita dai Gesuiti, andrà anche il fratello Marcello mentre la sorella Andreina ha frequentato una scuola pubblica, il liceo classico Tasso.

Gli studi

Terminati gli studi superiori, "SuperMario" si è iscritto alla facoltà di Economia dell’Università La Sapienza dove si è laureato, con il massimo dei voti, nel 1970. Per ironia della sorte nella sua tesi ha affronato, in chiave critica, il progetto di unificazione del sistema monetario in Europa. Il suo relatore è stato il celebre economista Federico Caffè. Nel 1971 è entrato al Massachusetts Institute of Technology e nel 1977 consegue un PhD.

La carriera

Dopo una carriera accademica che lo ha portato ad insegnare a Trento, Padova, a Venezia, Mario Draghi è diventato Direttore Generale del Ministero del Tesoro, incarico che ha mantenuto per un decennio (fino al 2001). Nel 2005 è diventato il nono presidente della Banca d’Italia e nel 2011 è succeduto a Jean Claude Trichet alla guida dalla BCE, di cui è rimasto a capo fino al termine del mandato, nel 2019.

Dove vive

Sposato con Serena Cappello, padre di due figli, Mario Draghi viene descritto come una persona estremamente riservata e come un amante dell’attività sportiva. Vive a Roma per l’esattezza in un appartamento situato all'interno d'un palazzetto novecentesco di  viale Bruno Buozzi, nel quartiere Parioli. Tra le varie proprietà immobiliari, possiede una villa a poca distanza dalla Capitale. Si trova nella città di Lavinio dove, l'ex presidente della BCE, viene spesso avvistato anche senza auto blu.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento