Via Marsala, Marino in visita al centro d'accoglienza: "Senza tetto al lavoro nelle biblioteche"

Il primo cittadino ha visitato 'Binario 95' che ospita clochard durante il giorno: "E' una questione importantissima su cui stiamo riflettendo con un senso d'urgenza"

Il sindaco Marino con l'ad di Fs Mauro Moretti in visita al centro d'accoglienza Binario 95 (foto Twitter Binario 95)

Immobili del comune da destinare ai senza tetto. Nuovi centri di assistenza diurni. Progetti per impiegare i clochard nelle biblioteche. Suona come una vera e propria task force contro il dramma di chi vive per strada quanto espresso questa mattina dal sindaco Ignazio Marino in visita al centro di accoglienza diurno 'Binario 95' di via Marsala presso la stazione Termini, cui ha partecipato anche l'amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Mauro Moretti.

Il problema dei senza tetto per il primo cittadino è una questione “importantissima su cui stiamo riflettendo con un senso d'urgenza” ha commentato. “Nella nostra città purtroppo non abbiamo ancora quel tipo di assistenza che vorremmo per le persone che non hanno tetto ma la sensibilità del Comune la abbiamo voluta dimostrare all'inizio del mio mandato, quando abbiamo sbloccato nel giro di due settimane un progetto di monsignor Feroci fermo da due anni e grazie a cui, tra pochi mesi, avremo quasi 200 posti letto in più”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marino ha palesato l'intenzione di lavorare insieme alla Regione trovare degli spazi per l'assistenza diurna dedicati a quanti soffrono di patologie gravi e quindi hanno bisogno di avere un luogo in cui stare durante tutto il giorno. “In questi anni secondo me riusciremo a farlo, perché tra Roma Capitale e la Regione Lazio c'è grande sinergia”. Il sindaco ha poi spiegato di essere al lavoro insieme agli assessori alle Politiche Sociali e alla Cultura, Rita Cutini e Flavia Barca per valutare la possibilità di impiegare i senza tetto assistiti nei centri di accoglienza nelle biblioteche della Capitale. Per il sindaco sarebbe un modo per passare in maniera “dignitosa” la propria giornata. Il progetto è stato accolto con favore anche dall'assessore Cutini che ha confermato l'importanza di “inclusione sociale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 135 nuovi casi: sono 195 in totale nel Lazio. I dati Asl del 23 settembre

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento