Pedonalizzazioni, Marino lancia una nuova proposta: "Dopo i Fori anche il Tridente"

Il sindaco lo ha spiegato al termine della messa per la morte di Alcide De Gasperi: "Nelle prossime settimane inizierò un dialogo con i commercianti"

La pedonalizzazione dei Fori Imperiali è solo l'inizio. Dopo l'idea di smantellare via dei Fori Imperiali, il sindaco Marino pensa anche ad altre aree della città e lo ha spiegato questa mattina a margine della messa in memoria di Alcide De Gasperi presso la Basilica di San Lorenzo Fuori le Mura. "In questi anni dovremo anche lavorare all'idea di pedonalizzare altre aree della nostra città". In cima alla lista c'è l'area del Tridente, tra via di Ripetta, via del Corso e via del Babuino fino a Piazza del Popolo. "Nelle prossime settimane inizierò un dialogo con i commercianti di quella zona per capire quale è la loro posizione e poi insieme prendere decisioni".

Poi il sindaco è tornato sulla pedonalizzazione dei Fori Imperiali, che da giovedì a domenica è stata totale: “Avevo l'interesse a capire come sarebbe stato percepito dai romani e dai turisti” ha spiegato. Poi ha aggiunto che l'esperimento verrà ripetuto: "Immagino di sì. Certamente è più facile eseguire un provvedimento così durante periodi festivi".

Il bilancio dei quattro giorni appena trascorsi per il sindaco è positivo: “C'è stato un aumento percentuale statisticamente significativo delle presenze nell'area archeologica non solo di turisti ma anche di romani”. Nessuna “ideologia” dietro al progetto ma “una visione di una città che investe e valorizza sul patrimonio artistico e culturale. Roma così recupera quel ruolo di guida culturale che le spetta nel nostro continente”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto la circolazione nell'area attorno al Colosseo è tornata ad essere quella stabilita a partire dal 3 agosto. Con il limite di velocità su via Corrado Ricci e via Labicana fissato a 30 chilometri orari. Anche la Ztl, che per il fine settimana di Ferragosto era stata spenta in tutto il centro, è tornata ad essere attiva.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento