Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Giunta Raggi, nuovi assessori con gaffe: "Gatta non è mai stata dirigente di Inarcassa"

E' lo stesso ente previdenziale a rettificare quanto comunicato circa le posizioni ricoperte dal neo assessore ai Lavori Pubblici: "Era un'impiegata"

Non è una "dirigente apicale", ma un'impiegata amministrativa. Nel curriculum di Margherita Gatta, neo assessore ai Lavori Pubblici del Campidoglio, c'è un errore. Venerdì durante la presentazione ufficiale alla stampa, insieme a Rosalba Castiglione (titolare alla Casa e al Patrimonio), la sindaca Raggi ha fornito una biografia di Gatta. Nelle posizioni ricoperte si legge "dirigente apicale nell’ufficio Contratti della Direzione Amministrazione e Controllo" dell’Inarcassa, ovvero della Cassa nazionale di previdenza per gli ingegneri e gli Aachitetti liberi professionisti. Ma è la stessa Inarcassa a smentire con una nota pubblicata sul sito internet. E il Comune ha rettificato cancellando il termine "dirigente". 

"In merito alle notizie biografiche relative alla neo assessora al Comune di Roma, Margherita Gatta, Inarcassa rende noto che non ha mai ricoperto incarichi dirigenziali all’interno dell’Ente, essendo inquadrata come impiegata amministrativa, attualmente in aspettativa contrattuale". In aspettativa perché assunta nello staff dell'assessore all'Urbanistica Luca Montuori dopo la corsa al consiglio del V municipio dal quale però è rimasta fuori con sole 73 preferenze raccolte.

Una gaffe quella sul cv dell'assessore che arriva a poche ore dalla bagarre nata sui contenuti del suo profilo Facebook, tra post in difesa dei "no vax" e a sostegno delle cure di Bella e link di studi su medicinali omeopatici per sconfiggere il tumore. A spulciare la scomoda bacheca, con screenshot allegati, del neo assessore il blog Romafaschifo. Poi Gatta ha cancellato tutto e registrato un nuovo account, "pulito". 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giunta Raggi, nuovi assessori con gaffe: "Gatta non è mai stata dirigente di Inarcassa"

RomaToday è in caricamento