rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Politica

Marcia per la Vita, Iadicicco: “Sinistra offensiva”

“Le dichiarazioni dei consiglieri Nanni (Pd), Di Tommaso (Psi) e Peciola (Sel) oltre ad essere farsesche e fuori luogo risultano essere offensive"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

“Le dichiarazioni dei consiglieri Nanni (Pd), Di Tommaso (Psi) e Peciola (Sel) oltre ad essere farsesche e fuori luogo risultano essere offensive non solo verso tutti i cattolici, ma anche verso tutti quei cittadini che domenica parteciperanno ad una lodevole iniziativa tutta protesa alla valorizzazione ed alla tutela della Vita e della Persona dal concepimento alla morte naturale. Piuttosto che farneticare abbiano l’onestà di ammettere che il loro pregiudizio ideologico e la loro cultura nichilista e relativista gli impedisce di dare sostegno ad una manifestazione di Libertà e di Verità. Gli unici integralisti e illiberali sono loro che vorrebbero impedire una manifestazione per il sol motivo che non ne condividono gli obiettivi, ossia difendere i deboli, coloro che non possono difendersi, i milioni di bambini mai nati a causa dell’aborto e le milioni di donne abbandonate di fronte alla tragedia che stavano vivendo. Questi signori dovrebbero vergognarsi.”

Lo dichiara, in una nota, il consigliere provinciale di Roma del Popolo della libertà Federico Iadicicco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marcia per la Vita, Iadicicco: “Sinistra offensiva”

RomaToday è in caricamento