Politica

Malagrotta, De Luca: "Gravi responsabilità Campidoglio"

"La denuncia della Commissione Europea è gravissima poiché AMA ha sempre dichiarato che i rifiuti venivano sottoposti al pretrattamento di legge"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"La Commissione Europea chiede ragione del conferimento di rifiuti a Malagrotta senza il necessario pretrattamento avvertendo che in caso di mancato adeguamento alla Legge Roma Capitale sarà sottoposta  al giudizio della
Corte di Giustizia Europea. Quanto denunciato dalla Commissione Europea – ha dichiarato il Vice Presidente della Commissione Ambiente Athos De Luca – è gravissimo poiché AMA ha sempre dichiarato che tutti i rifiuti conferiti a Malagrotta venivano sottoposti al pretrattamento di legge".

De Luca ricorda che il costo del pretrattamento dei rifiuti pari a diversi milioni risulta comunque nei bilanci di AMA e viene pagato da tutti i cittadini attraverso la TA.RI. per cui si configurerebbe anche una distrazione di fondi
gravissima. Il Consigliere del PD ha presentato una interrogazione urgente al Sindaco e all’Assessore all’Ambiente per conoscere le ragioni delle gravi inadempienze denunciate dalla Commissione Europea e le responsabilità di tali
comportamenti in violazione della legge.

"E’ davvero incredibile che al momento stesso in cui la vicenda di Malagrotta è al centro di tante polemiche il Comune non garantisca neppure il corretto smaltimento presso gli impianti".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malagrotta, De Luca: "Gravi responsabilità Campidoglio"

RomaToday è in caricamento