Concorsone, Nieri assicura i vincitori: "Nessun ritardo nelle assunzioni"

Il vicesindaco torna sulla vicenda del maxi-concorso comunale che aveva rischiato di essere sospeso per dubbi sul rispetto dell'anonimato: "Tutto procederà come da programma"

"Tutto procederà come da programma”. Il vicesindaco Luigi Nieri ha voluto rassicurare i vincitori del maxi-concorso, che aveva rischiato di essere sospeso per dubbi sul rispetto dell'anonimato, che nei giorni scorsi hanno manifestato la loro preoccupazione. “Ci tengo a rassicurare i vincitori del cosiddetto maxi concorso che, attraverso alcuni organi di stampa, hanno mostrato la loro preoccupazione circa possibili ritardi nei piani assunzionali già predisposti e da predisporre nei prossimi mesi".

Il vicesindaco non ha nascosto le difficoltà giudiziarie dell'amministrazione che "erano già note nei mesi scorsi e non ci colgono certo di sorpresa" ha specificato. "Anche i vincoli relativi al blocco del turn over e le norme nazionali di riferimento non sono cambiate in questi mesi. Tutto procederà come stabilito, non è cambiato nulla".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nieri ha spiegato che "il blocco delle assunzioni nelle partecipate non ha niente a che fare con l’assunzione dei vincitori di un concorso pubblico, che è tutt’altra cosa e segue tutt’altro iter. Le assunzioni che abbiamo pianificato insieme alle organizzazioni sindacali e studiando i piani di fabbisogno dell’ente, dunque, procederanno regolarmente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento