Domenica, 24 Ottobre 2021
Politica

Luca Montuori per il dopo Berdini: per il nuovo assessore all'Urbanistica manca solo l'ufficialità

La ratifica nella riunione tra la sindaca e i consiglieri. Montuori è già nello staff del vicesindaco Luca Bergamo e vanta un passato da veltroniano

Potrebbe arrivare nella giornata di oggi la nomina del nuovo assessore all'Urbanistica del Comune di Roma. Nella riunione tra la sindaca e i consiglieri verrà presentato un nome, quello di Luca Montuori, e, salvo sorprese, dovrebbe esserci la ratifica. Il 52enne architetto romano è balzato in pole già venerdì scorso quando il pasticcio con la Regione per la mancata richiesta di proroga per la conferenza dei servizi, ha reso evidente la necessità di una guida per il delicato assessorato.

SOLUZIONE INTERNA - Montuori è capo segreteria dell'assessore Bergamo e vanta un passato da veltroniano. Architetto e professore associato all'Università Roma Tre, Montuori ha sbaragliato la concorrenza per la sua conoscenza del gruppo di lavoro. In suo favore, da tempo, si batteva il vicesindaco Luca Bergamo, conscio del fatto che la quantità e il peso dei curriculum di cui il nuovo assessore deve occuparsi, richiedevano qualcuno già integrato nel gruppo di lavoro. 

I NOMI SONDATI - Così, dopo numerosi colloqui, la scelta della sindaca e del suo staff di fedelissimi per il dopo Berdini è caduta su di lui. Oggi, salvo sorprese, la ratifica. Tanti i nomi scandagliati. Molti i no ricevuti, a cominciare da Guendalina Salimei (anche lei si dice sponsorizzata da Bergamo, ndr), Carlo Cellamare, Emanuele Montini (già nello staff pentastellato). Da Chiara Tonelli e Paola Cannavò sarebbero invece arrivati dei no secchi.  Altro nome sondato è stato quello di Alessandro Coppola, urbanista e responsabile del programma sulla resilienza urbana promosso dalla giunta marino e poi interrotto. Tra i papabili anche il profilo di Massimo Piacenza, architetto della Città Metropolitana.

IL CURRICULUM DI MONTUORI -  Montuori, architetto, si è laureato alla Sapienza nel 1993. Vanta un dottorato svolto presso l'università di Firenze sui temi del paesaggio contemporaneo. Nel 2001 ha fondato con Riccardo Petrachi, nel 2001, lo studio 2tr_architettura (www.2tr.it) con cui ha realizzato numerosi progetti e partecipato a concorsi internazionali ricevendo premi e menzioni. Attualmente è membro del Comitato Scientifico della Casa dell’Architettura di Roma, ha partecipato al Comitato di Coordinamento della “Biennale dello Spazio Pubblico” per le edizioni 2011 e 2013. E’ stato consulente per lo svolgimento delle procedure concorsuali della UO 11 del VI dipartimento del Comune di Roma. Ha svolto attività didattica e di ricerca collaborando con università e istituzioni italiane e straniere tra cui: Cornell University, ETH Zurigo, Berlage Institute con cui ha partecipato alla ricerca postgraduate studio: “Rome the Centre(s) elsewhere”. 

Nel suo curriculum anche una consulenza per lo svolgimento delle procedure concorsuali della Unità operativa 11 del Dipartimento urbanistica del Comune di Roma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luca Montuori per il dopo Berdini: per il nuovo assessore all'Urbanistica manca solo l'ufficialità

RomaToday è in caricamento