Politica

Commerciante espone adesivo M5s fuori dal negozio, insulti sulla serranda: "Avete rovinato l'Italia"

La solidarietà del consigliere Daniele Diaco: "Gesto da grandi vigliacchi che rivela tutta l'arroganza e il pregiudizio di chi offende la ragione e il libero pensiero"

Logo M5s e insulti al commerciante (foto dal profilo Facebook di Daniele Diaco)

Espone il logo del Movimento Cinque Stelle all'entrata del negozio. Un adesivo ben visibile posizionato al centro della vetrina. Ma qualcuno non la prende bene e lascia un messaggio sulla serranda: "Incubo 5 Stelle!!! Avete rovinato l'Italia! Di Maio, Conte e compagni vigliacchi e disonesti". Succede a un commerciante del XII municipio. 

A commentare subito l'accaduto il consigliere grillino Daniele Diaco, che sul territorio del XII ha mosso i primi passi da eletto municipale con il M5s. "Oltre a essere un gesto da grandi vigliacchi perché compiuto nottetempo da mano ignota, rivela tutta l'arroganza e il pregiudizio di chi offende la ragione e il libero pensiero" scrive Diaco sul suo profilo Facebook. "Non risponderemo agli insulti con gli insulti, ma andremo sempre fieri della nostra forza di dialogo sui territori strappati alla criminalità e alla visione miope di chi segue e persegue un concetto unilaterale e violento della vita".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commerciante espone adesivo M5s fuori dal negozio, insulti sulla serranda: "Avete rovinato l'Italia"

RomaToday è in caricamento