rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica Pinciano / Via di Porta Pinciana

Minibus elettrici per aiutare lo shopping in centro: il Comune di Roma lancia la linea 100

L'amministrazione: "Il nuovo servizio a emissioni zero faciliterà gli spostamenti in centro, agevolando anche chi deve raggiungere le vie dello shopping".

Ai commercianti che chiedono la riapertura dei varchi della ztl, l'amministrazione di Virginia Raggi risponde con il tentativo di potenziare i trasporti in centro. Risponde a tale logica l'attivazione, a partire da lunedì, della linea 100. Molti romani la ricorderanno come la linea shopping natalizia. Autobus spostati verso il centro per rinforzare il trasforto. Il Comune li rispolvera, ma rimpicciolisce i mezzi, affindadosi però all'ecologia. 

La nuova linea 100 sarà infatti effettuata da minibus elettrici. Scrive il Comune di Roma: "Il nuovo servizio a emissioni zero faciliterà gli spostamenti in centro, agevolando anche chi deve raggiungere le vie dello shopping".

Il percorso della linea 100

I bus navetta avranno un capolinea unico in via di Porta Pinciana e percorreranno via Ludovisi, via Veneto, via del Tritone, via Due Macelli, via della Mercede, via delle Convertite, via dei Prefetti, via Monte Brianzo, via Vittoria Colonna, piazza Cavour, via Cicerone, largo Fontanella Borghese, via del Corso, largo Chigi, via del Tritone, via Veneto e via di Porta Pinciana. La linea 100 sarà attiva dal lunedì al sabato tra le 9 e le 20.

Nei giorni scorsi Claudio Pica, presidente della Fiepet-Confesercenti di Roma e Lazio era tornato a chiedere la riapertura della ztl.  In relazione, invece, agli assembramenti sui mezzi di trasporto pubblico, Pica spiegava che "la riapertura della Ztl garantirebbe sia un flusso più regolare ed ordinato che una boccata d'ossigeno per le attività del centro storico".

Da lunedì la risposta del Comune. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minibus elettrici per aiutare lo shopping in centro: il Comune di Roma lancia la linea 100

RomaToday è in caricamento