rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Politica

"Con i grillini a 30 all'ora": protesta contro i nuovi limiti sulla Colombo

Ieri flash mob di protesta organizzato da Forza Italia. Il consigliere Bordoni: "Una misura che non va a beneficio dei cittadini ne' della mobilità cittadina ma anzi penalizza entrambi"

Con i grillini andiamo a 30 all'ora #ColomboAlLimite'. Dietro a questo striscione alcune decine di militanti di Forza Italia si sono ritrovati all'incrocio tra via Cristoforo Colombo e largo Raffaello De Rensis, tra Dragona e Castel Porziano, per dare vita a un flash mob di protesta contro i nuovi limiti di velocità a 30 e 50 chilometri orari stabiliti dal Campidoglio a causa dell'ammaloramento del manto stradale dell'arteria che collega Ostia al Centro di Roma. 

"Zero manutenzione per strade e verde", "Togliere subito questi limiti dalla Colombo", si legge sui cartelli esposti dai manifestanti tra le bandiere tricolori di Fi e gli interventi che si susseguono al megafono. E ancora: "Raggi, vergogna a Cinque Stelle: 30 all'ora sulla Colombo no!" e "Incapaci a Cinque Stelle, tutti in fila sulla Colombo". 

Presenti all'iniziativa, tra gli altri, il coordinatore romano e consigliere capitolino di Forza Italia, Davide Bordoni, la coordinatrice del X Municipio, Mariacristina Masi, possibile candidata di Fi alla presidenza della ex circoscrizione di Ostia, Pietrangelo Massaro, coordinatore di Forza Italia del IX e Paolo Barbato, coordinatore in VIII Municipio. Insieme a loro anche alcuni rappresentanti locali di Noi con Salvini e di associazioni e comitati di quartiere. 

"Abbiamo organizzato questo sit-in perchè l'amministrazione comunale da alcuni giorni ha istituito i nuovi limiti di velocità sulla Cristoforo Colombo e non solo, al Centro di Roma a 30 km/h e fuori dal Gra a 50 km/h", ha spiegato Bordoni all'agenzia Dire. Secondo il consigliere "sono limiti assurdi, la Colombo è una strada ad alto scorrimento ed è frequentata da centinaia di romani ogni giorno che la utilizzano per andare al lavoro. Istituire questi limiti di velocità e non fare la manutenzione del verde e delle strade è assolutamente sbagliato. E lo è anche nel Centro di Roma, dove sfido chiunque a riuscire a rispettare i 30 km/h. Molto probabilmente- ha concluso Bordoni- questa sarà una nuova tassa per i cittadini romani perchè tanti saranno gli automobilisti che saranno multati perchè non rispetteranno questi limiti, una misura che non va a beneficio dei cittadini ne' della mobilità cittadina ma anzi penalizza entrambi, soprattutto nel periodo estivo quando la Colombo è utilizzata per raggiungere Ostia e il suo mare". [FONTE AGENZIA DIRE]

VIDEO AGENZIA DIRE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Con i grillini a 30 all'ora": protesta contro i nuovi limiti sulla Colombo

RomaToday è in caricamento