Scuola, Righi e Tasso senza acqua: "Interventi in dieci giorni"

I tecnici della ditta incaricata hanno rilevato una perdita nelle tubature interrate. Intanto sono state posizionate delle autobotti fisse fuori da scuola

Proteste al liceo Righi e Tasso (foto Ansa)

L'acqua dovrebbe tornare a funzionare regolarmente entro 10 giorni, sia al Righi che al Tasso, i due licei romani storici che dividono lo stesso edificio. Dall'inizio del nuovo anno, studenti e professori sono alle prese con un guasto alle tubature che ha tenuto le scuole senza forniture idriche. Così, dopo proteste e sollecitazioni, gli studenti sono stati ricevuti a palazzo Valentini.  

Il consigliere delegato Marcello De Vito per la Città metropolitana di Roma Capitale, i tecnici dell'Ente, l'Acea e la ditta incaricata alla manutenzione dell'impianto, hanno incontrato, i dirigenti scolastici e gli studenti, per illustrare l'avanzamento dei lavori. Mentre acqua e riscaldamento vengono garantiti con soluzioni provvisorie. L'Acea sta lavorando sulle condotte idriche, per ripristinare il livello di pressione necessario all'alimentazione dei termosifoni. E un'autobotte sta provvisoriamente fornendo l'acqua per farli funzionare. 

"Ho voluto verificare in prima persona la situazione - ha dichiarato il Consigliere Delegato all'edilizia scolastica della Città metropolitana Marcello De Vito - l'impegno profuso in questi giorni da tutti per intervenire tempestivamente è stato massimo. Ci siamo attivati subito per preservare il benessere dei ragazzi che passano molte ore al giorno a scuola e per assicurare la continuità didattica e non pregiudicare ulteriormente le lezioni"

I tecnici della ditta incaricata hanno rilevato una perdita nelle tubature interrate della scuola, che sono state individuate e sulle quali è in corso l'intervento di rispristino. Intanto è stata convocata una riunione per aggiornare la situazione al prossimo martedì. 

Acea specifica poi che "i tecnici della ditta incaricata della manutenzione, dopo aver effettuato i lavori di riparazione necessari alla riattivazione dell'impianto di riscaldamento, sono impegnati nella definizione degli interventi necessari a fornire gli stabili di un adeguato sistema di accumulo e rilancio (tramite autoclave) della rete idrica interna. Acea prosegue nel supporto alle attività mantenendo inoltre un'autobotte fissa a disposizione dei plessi scolastici, fino a completamento dei suddetti lavori, che si prevede impegneranno circa 10 giorni a partire da oggi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento