Lega Nord a Roma, ancora polemiche: Bellocchi contro Calderoli, Salvini contro i riciclati

Prima le dichiarazioni del segretario: "Il partito del Sud è pronto ma Roma docet, non voglio riciclati". Poi lo sfogo della fondatrice del circolo romano: "Sono tesserata, qualcuno vuole ostacolarmi"

“Il Partito del Sud è pronto ma Roma docet, voglio evitare di fare la ricicleria e che salti su qualche cavallo poco raccomandabile”. Frena il segretario della Lega Nord Matteo Salvini sul progetto di far nascere un nuovo partito del Sud. Un progetto che bolle in pentola da diverse settimane, chiamato provvisoriamente Lega dei Popoli, alla quale hanno già aderito diversi esponenti capitolini, ma che non ha mai visto la luce ufficialmente.

E l'inchiesta sulla 'mafia Capitale' che coinvolge in pieno la politica capitolina può solo che invitare alla prudenza. “Non voglio ricilati. Voglio conoscere la loro fedina penale” ha spiegato alla trasmissione di Rai 3 Agorà consapevole che il successo politico di cui gode in questo periodo possa attirare. “Stiamo crescendo tantissimo ma spero di non commettere gli stessi errori di Grillo, ovvero spero di concretizzare questa crescita". Poi ha aggiunto: “Nel nuovo simbolo del partito ci sarà il nome Salvini ma il progetto è lo stesso della Lega nord, ovviamente rispettando l'identità del sud".

Intanto a Roma le acque non sono calmissime. Mentre Salvini ha annunciato il nuovo soggetto del Sud, la fondatrice del circolo della Lega Nord romano Claudia Bellocchi affila le unghie e si prepara con un soggetto di sua fondazione, la Lega per Roma, alla scalata al Campidoglio in solitaria “supportata dai tanti comitati locali che si fidano di me per la mia presenza sul territorio ormai da anni e che mi supportano” spiega. Ma la rabbia è tutta per chi “continua a dire che io non sono iscritta al partito come è stato scritto anche oggi su un importante quotidiano” denuncia.

“Io sono tesserata e posso dimostrarlo. Inoltre pago di tasca mia e gestisco una sede che mi è stata espressamente chiesta dal partito e che ho inaugurato alla presenza dello stesso Matteo Salvini. Non sono matta e nemmeno un'estranea. Se non è così Salvini abbia il coraggio di dichiarare ufficialmente che la sede della Lega Nord a Roma non esiste più. Abbia il coraggio di prendere una posizione in merito a questa situazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle scorse settimane a scomunicarla dal rappresentare il partito era stato il vice presidente del Senato Roberto Calderoli, pena querela. “Lo invito ufficialmente a confrontarsi con me”. Poi aggiunge: “La prossima volta che verrà fatto il mio nome dicendo che non sono iscritta alla Lega Nord sarà io a procedere con una querela. Pago il fatto di essere giovane? Di essere una donna? O forse perché sono sempre stata fuori dalle correnti e mi è sempre interessato di più il territorio? Salvini, con le sue dichiarazioni di oggi, ha avanzato dei dubbi sul lavoro effettuato dal senatore Volpi sul territorio. Ovvero quello che sostengo da mesi. Non ha il controllo del territorio”. Il segretario ha dichiarato di voler evitare di fare riciclerie. “E quello che sostengo da sempre”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento