Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica Centro Storico / Piazza di San Silvestro

Piazza S. Silvestro: Portoghesi collaborerà al progetto dell'area pedonale

A dare l'annuncio della collaborazione gratuita offerta dall'architetto, l'assessore Gasperini. Intanto, nel corso dei lavori, viene fuori una clamorosa scoperta: sotto la piazza scorre un affluente del Tevere

E' ufficiale: l'architetto Paolo Borghesi offrirà la sua consulenza per i lavori di realizzazione di Piazza San Silvestro in area pedonale. Ad annunciarlo, l'assessore alla Cultura e al Centro Storico, Dino Gasperini. "Questa mattina, come da accordi con il sindaco Gianni Alemanno, ho incontrato, insieme all’ufficio progetti Città storica di Roma Capitale, il professor Paolo Portoghesi che mi ha dato la propria disponibilità a una collaborazione gratuita con Roma Capitale sulla trasformazione in corso di Piazza San Silvestro valutando le opportunità che il progetto della Piazza pedonale crea, depurata dalle improprie funzioni, attraverso una specifica proposta. Non si tratta, dunque, di un incarico, ma di una collaborazione preziosissima che non costerà nulla all’Amministrazione capitolina e che sottolinea l’estrema sensibilità del professor Portoghesi nei confronti della Città di Roma e dei suoi progetti".

"Ho chiesto al professor Portoghesi, quale straordinario conoscitore della storia della città e delle sua architettura - prosegue Gasperini -, di collaborare con continuità con l’Assessorato alla Cultura e al Centro Storico  in questa fase di grande trasformazione e valorizzazione del cuore della città. Ho concordato con Portoghesi per i primi giorni della prossima settimana un confronto con il Ministero dei Beni culturali e con la soprintendenza con i quali vogliamo continuare ad avere un rapporto stretto, costruendo insieme qualunque  proposta. Valuteremo le richieste avanzate dai cittadini su Piazza San Silvestro con grande attenzione e daremo una risposta di rilievo che evidenzi il percorso di riqualificazione del Centro storico in corso".

In merito alla notizia, interviene anche Legambiente Lazio che, per mezzo del presidente Lorenzo Parlati auspica che "il nuovo progetto per piazza San Silvestro preveda finalmente un ruolo importante per gli alberi e il verde, non quattro arbusti spelacchiati in vaso, oltre ovviamente a sostituire le panchine che sembravano veri e propri sepolcri".

"Bisogna cogliere l'occasione della pedonalizzazione di piazza San Silvestro - aggiunge Parlati - per ragionare del futuro architettonico delle aree liberate dalle automobili, e il verde certamente rappresenta un pezzo importante del tutto, anche per contrastare lo smog e l'anidride carbonica che fanno aumentare il caldo estivo come sta accadendo anche quest'anno. Dopo l'incontro con l'assessore Gasperini, nel quale proprio di questo si era ragionato, speriamo che si arrivi subito ad una soluzione, visti i lavori in corso".

LA CLAMOROSA SCOPERTA: Alcuni giorni fa, durante gli scavi in vista della messa in posa dei sampietrini, è emerso che proprio sotto la storica piazza, da decenni capolinea di numerosi autobus, scorre un affluente del Tevere. Scoperta che ha suscitato la meraviglia degli operai del Comune e soprattutto del sindaco Alemanno. "É impressionante scoprire che sotto piazza San Silvestro scorra un fiume, canalizzato secoli fa. E non solo: ci sono più livelli di gallerie stratificate", ha commentato il Primo cittadino, dopo aver compiuto un sopralluogo e aver fatto scoperchiare una botola per verificare con i propri occhi l'incredibile scoperta.

Oltre all'affluente del fiume, i lavori hanno fatto emergere un'antica pavimentazione. "La soprintendenza però ci ha dato il via libera", rassicura il sindaco. Altri reperti, poi, sono stati ritrovati vicino al Teatro di Marcello. Tutto fa pensare che prima della conclusione dei lavori che nei prossimi mesi interesseranno tutto il centro storico, gli scavi porteranno alla luce tante altre meraviglie nascoste per centinaia di anni, a testimonianza del grande patrimonio storico-artistico di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza S. Silvestro: Portoghesi collaborerà al progetto dell'area pedonale

RomaToday è in caricamento