Lunedì, 15 Luglio 2024
Politica Testaccio / Lungotevere Testaccio

Cantieri sul lungotevere Testaccio. Al via i lavori di riqualificazione per il Giubileo 

Parte la manutenzione straordinaria. L'assessora Segnalini: "Ridurremo al minimo i disagi"

Sono partiti ieri sera i lavori di riqualificazione di lungotevere Testaccio, tra da via Rubattino a via dell'Emporio. Il cantiere, gestito dal Dipartimento Csimu di Roma Capitale, si svolgerà esclusivamente di notte, dalle 21 alle 6 del mattino, in restringimento di carreggiata. Le lavorazioni di manutenzione straordinaria prevedono il rifacimento profondo della piattaforma stradale, dureranno circa dieci giorni e sono finanziate con circa 820mila euro del Giubileo. 

"Diamo avvio alla manutenzione delle strade giubilari eseguite dal Csimu, dopo quelle iniziate a giugno da Anas, continuando il Piano voluto dal Sindaco Gualtieri -  commenta l'assessore ai Lavori pubblici, Ornella Segnalini - quest'estate abbiamo infatti approvato la prima delibera che avvia la riqualificazione di 17 grandi arterie con 9 milioni di fondi giubilari".

Più di 180 cantieri per trasformare Roma

"Questo primo pacchetto di lavori, che inauguriamo oggi, fa parte del finanziamento giubilare di 47 milioni complessivi a disposizione dell'assessorato per risanare circa 85 chilometri di grande viabilità. Procediamo con cura per garantire la piena fruibilità del Lungotevere a partire dal mattino, cercando ridurre al minimo i disagi. Sul cantiere - conclude - sono presenti 10 maestranze che al termine di questo intervento proseguiranno su Lungotevere Thaon de Revel e Salvo d'Acquisto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri sul lungotevere Testaccio. Al via i lavori di riqualificazione per il Giubileo 
RomaToday è in caricamento