menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di archivio

Immagine di archivio

Ladispoli, erosione e piene dei fiumi. Ghera: "La Regione deve intervenire sul litorale"

Chiesta la convocazione Commissione Regionale Tutela del Territorio e l''audizione del sindaco e del vicesindaco della città di Pietralata

"Per la salvaguardia delle coste laziali nulla di efficace e duraturo è stato prodotto dall'Amministrazione Zingaretti. Troppi soldi pubblici sono stati sprecati per inutili ripascimenti subito spazzati via dalle onde. Particolarmente critica la situazione di Ladispoli colpita da violente e frequenti mareggiate che le hanno strappato gran parte dell'arenile”. A lanciare l’allarme delle condizioni in cui versa il litorale laziale e, nello specifico della città di Ladispoli, è Fabrizio Ghera, consigliere Fratelli d’Italia alla Regione Lazio.

Dalla mancata manutenzione degli alvei dei corsi d’acqua, alla pulizia e allo smaltimento dei rifiuti. Per Ghera, questi interventi non possono essere messi in atto dall’amministrazione comunale della città costiera ma devono essere attuati dalla Regione Lazio. “Lo stesso discorso va fatto per gli altri Centri litoranei del Lazio soggetti ad eventi naturali che infieriscono sulle spiagge. Nello specifico il fenomeno dell'erosione costiera va affrontato in maniera strutturale e concreta cominciando con l'effettuare uno studio scientifico sulle correnti marine per elaborare un progetto risolutivo, che puo' essere finanziato attingendo ai Fondi Ue destinati al contrasto del fenomeno” ha aggiunto il consigliere regionale.

“Per dare ulteriore spinta alle iniziative del vicesindaco di Ladispoli Pierpaolo Perretta, dell'assessore al Commercio Francesca Lazzeri e dei consiglieri comunali Fdi, Marchetti e Marongiu, abbiamo richiesto la convocazione Commissione Regionale Tutela del Territorio e l''audizione del sindaco e del vicesindaco di Ladispoli” ha concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento