Politica

La raccolta differenziata arriva nei parchi di Roma

Il piano studiato dal Dipartimento Tutela Ambientale con Ama prevedrà l'inserimento di cesti per la raccolta differenziata per tutelare le aree verdi dall'incuria

Proteggere le aree verdi dai rifiuti. In alcune zone selezionate il Dipartimento Tutela Ambientale sta provvedendo in questi giorni a rimuovere i cesti per la raccolta dei rifiuti. Un’iniziativa a tutela del verde urbano in collaborazione con Ama che parallelamente sta posizionando i contenitori per la raccolta differenziata all’esterno dei parchi interessati o, in alternativa, con contenitori in prossimità degli accessi.

Incentivare comportamenti responsabili

Si tratta di un’operazione volta a tutelare l’ambiente, prevista dal Nuovo Regolamento del Verde. Il conferimento differenziato all’esterno eviterà la dispersione di materiali inquinanti alcuni dei quali, come ad esempio la plastica, con tempi di decomposizione lunghissimi. Contribuirà, altresì, ad evitarne lo spargimento da parte dei volatili. - Spiega l’assessora alle Politiche del Verde Laura Fiorini- Un’innovazione che gioverà anche ai tanti fruitori di parchi e giardini che soprattutto in questo momento di pandemia affollano le aree verdi romane, unico spazio di svago e socialità a basso rischio contagio. Con questa iniziativa vogliamo contribuire ad affermare comportamenti responsabili, consolidare un’abitudine che molti di noi già mettono in pratica in altre occasioni di vita all’aperto come in spiaggia o durante una passeggiata in montagna. È quanto avviene anche in tante altre città del mondo, non è assolutamente accettabile trasformare in sterile polemica quello che è un gesto di rispetto per noi stessi, per i nostri figli e per la nostra città”, ha concluso l’assessora.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La raccolta differenziata arriva nei parchi di Roma

RomaToday è in caricamento