rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Politica Malagrotta

"Dopo il maltempo il Rio Galeria versa nel degrado"

La denuncia viene dal Comitato Salviamo Roma. "Immondizie, buste, lastre di amianto, penumatici, calcinacci: tutto è ancora in loco dopo l'esondazione del piccolo fiume"

Dopo l'esondazione "Rio Galeria versa nel degrado e in condizioni igienico-sanitarie gravi". E' questo l'allarme che arriva da Augusto Santori esponente del comitato DifendiAMO ROMA, dopo un sopralluogo effettuato nella Valle Galeria.

“Le foto che caratterizzano il Rio Galeria sono ad oggi vergognose, capiamo che si tratta di un fiume già altamente inquinato ma il degrado che contraddistingue questo piccolo percorso d’acqua che attraversa la Valle Galeria, dopo le esondazioni dell’ultima ondata di maltempo, è grave quanto le condizioni igienico-sanitarie che si riscontrano” denuncia.  

“Immondizie, rifiuti, buste, lastre di amianto, penumatici, calcinacci, persino i resti di palme morte: tutto è ancora in loco dopo l’esondazione del piccolo fiume. A questo punto ci attendiamo un intervento della Asl e della Regione Lazio attraverso l’Ardis, ma soprattutto di Roma Capitale al fine di bonificare tutta l’area e riconsegnare, almeno su questo, dignità alla Valle Galeria e al territorio di Malagrotta, Ponte Galeria e Piana del Sole” prosegue la nota dove si esorta l'amministrazione comunale a tutelare la Valle Galeria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dopo il maltempo il Rio Galeria versa nel degrado"

RomaToday è in caricamento