Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica

Inchiesta bus, Alfano: "Sinistra usa diffamazione come slogan elettorale"

"Nessuna campagna di veleni, di sospetti, di accuse ventilate e non provate, potrà sostituirsi a una sana campagna elettorale che noi affrontiamo sui contenuti, sulle reali necessità del territorio, nell'esclusivo interesse della gente"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Siamo a fianco del sindaco di Roma, Gianni Alemanno, che ha ben governato la nostra capitale e che, forte dei suoi risultati e del suo impegno, chiede il voto dei suoi cittadini. Nessuna campagna di veleni, di sospetti, di accuse ventilate e non provate, potrà sostituirsi a una sana campagna elettorale che noi affrontiamo sui contenuti, sulle reali necessità del territorio, nell'esclusivo interesse della gente. Le accuse della sinistra suonano, pertanto, strumentali". Lo ha detto il segretario del Pdl Angelino Alfano in merito all'inchiesta sui 45 filobus per il Comune di Roma. "La sinistra - ha precisato - non deve utilizzare la diffamazione come slogan elettorale. Se non ha altri modi per attaccare l'operato del sindaco Alemanno, si rassegni e rispetti almeno, nei toni e nello stile, questa competizione politica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta bus, Alfano: "Sinistra usa diffamazione come slogan elettorale"

RomaToday è in caricamento