Politica

Il sindaco di Ciampino "Perchè voto Bersani"

Simone Lupi: "Bersani può riportare la dignità nella politica e risollevare l'Italia"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Dopo aver partecipato all?assemblea nazionale del Partito Democratico, nel corso della quale si è portato avanti un dibattito sui concetti di serietà, ricostruzione e responsabilità, Simone Lupi, Sindaco di Ciampino ed esponente del PD, esprime il suo sostegno al Segretario Pierluigi Bersani schierandosi al suo fianco nella competizione delle Primarie. Ora dobbiamo vincere le primarie con Bersani e lavorare per un nuovo governo di centro sinistra dopo Monti. Si, perché io mi auguro che sarà Bersani a sfidare la destra.

Ci sono molte motivazioni per le quali ho scelto di sostenere Pierluigi Bersani prima fra tutte la stima per l?uomo che ha condotto il PD a diventare il primo partito politico italiano attraversando
tempeste politiche che avrebbero affondato qualsiasi corazzata.

Sostengo Bersani per la sua onestà e competenza dimostrata nel partito e negli incarichi istituzionali ricoperti, per il suo spiccato senso della democrazia che lo ha condotto a rinunciare ad un suo diritto per mettersi in gioco e in discussione, per la concretezza dei suoi discorsi e dei suoi progetti. Sosterrò Bersani alle primarie con la convinzione che l?esperienza di questi anni sia la garanzia per chiudere una lunga stagione fatta di illusionisti, di parole al vento e di finzione. Un lungo periodo in cui ha vinto una cultura populista che ha minato i fondamentali del nostro stare insieme.

C'è condivisione piena sulla necessità di parlare di uguaglianza, merito e serietà, nonchè sul dovere di affrontare le diseguaglianze che stanno crescendo in questi ultimi anni, infatti al centro del suo
programma c'è il lavoro come diritto, l'uguaglianza sociale ed economica. L'intesa è anche, e soprattutto, sull?alleanza fra società e buona politica, che possono tornare a darsi la mano se la politica si occupa dei problemi reali delle persone. Bersani può riportare la dignità nella politica e risollevare l'Italia. E' onesto e infonde orgoglio e forza in chi lo ascolta.

Bersani in questi lunghi anni di crisi politica, sociale ed economica, come si suole dire, ?ci ha messo la faccia?, da vero innovatore, e lo sta facendo offrendo al paese l?unica vera proposta di governo: Ricostruzione e cambiamento, un messaggio di fiducia e di speranza per l'Italia.

Un messaggio ancora più importante per chi come me governa una città in questa fase estremamente critica della finanza locale dove spesso ci si sente impotenti nel dare risposte concrete ai cittadini. La soluzione può stare solo nel ricreare una sana gerarchia dei valori e delle cose a fronte di una montante ondata populista che può solo aggravare la disillusione non potendo dare soluzioni di alcun tipo. La crisi attuale ha bisogno di risposte coraggiose ed innovative, ma soprattutto, di esperienza di Governo nazionale che Bersani ha dimostrato di avere.

Voto Bersani perché crede nel rinnovamento democratico delle idee e del fare politica, perché ha una linea pragmatica e non demagogica di Italia, perché insieme a lui, il Partito democratico sarà protagonista di una nuova stagione europeista e di sinistra. Perché mai come in questo momento di crisi economica c'è bisogno di una sinistra con una cultura di governo riconosciuta in Europa.
Voto Bersani perchè dobbiamo andare avanti portando con noi la nostra storia. Voto Bersani per la sua serietà e concretezza, per la sua rettitudine personale.

Vogliamo chiudere questa fase nella quale la politica, e quindi la società, è stata l'io e non il noi, la divisione piuttosto che l'unità, l'arroganza del potere e non il servizio ai cittadini, l'individualismo piuttosto che il senso della comunità, vogliamo finalmente il ritorno alla normalità con l'idea che un paese grande e complesso come il nostro non si governa con un altro illusionista ma con la forza delle idee e con una solida idea della democrazia. Per questo lavorerò per Bersani candidato premier per il 2013".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Ciampino "Perchè voto Bersani"

RomaToday è in caricamento