Domenica, 26 Settembre 2021
Politica

Regione Lazio: Idv si dà nuove regole dopo il caso Maruccio

Stilato da alcuni consiglieri un documento per riorganizzare il flusso dei soldi: tagli costi della politica, spese interne al partito, trasparenza e fondi per i "portaborse"

Nuove regole dopo lo scandalo: è la decisione presa all'interno del Gruppo consiliare dell'Italia dei Valori alla Regione Lazio. Dopo il caso Maruccio (che nel frattempo continua a dichiararsi innocente) e i soldi presi dalle casse del partito, è stato stilato un documento in cui, spiegano, si fissano "le nuove modalità di funzionamento amministrativo organizzativo del gruppo, a partire dalla riduzione anche unilaterale dei costi della politica e dall'uso trasparente e rendicontato pubblicamente attraverso il sito ogni tre mesi, delle risorse a disposizione. Allo stesso modo saranno rese pubbliche le decisioni relative all'utilizzo dei fondi, alle collaborazioni e ai rapporti di lavoro contratti dal gruppo".


Il documento è stato preparato dai consiglieri Idv regionali Anna Maria Tedeschi, Giulia Rodano, Giovanni Colagrossi e Claudio Bucci. La stessa Tedeschi ha affermato: "Abbiamo aperto un nuovo conto corrente che attualmente è a saldo zero e l'estratto conto sarà reso pubblico a cadenza regolare. Inoltre il regolamento - ha proseguito la Tedeschi - impegna i consiglieri a certificare l'uso delle risorse relative ai propri collaboratori, il cosiddetto fondo per i 'portaborse' indicando come vengono impegnate queste specifiche risorse ai sensi della normativa regionale". (Fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione Lazio: Idv si dà nuove regole dopo il caso Maruccio

RomaToday è in caricamento