rotate-mobile
Politica

Ecco Identità Cristiana: la dottrina sociale della chiesa in Campidoglio

Paolo Voltaggio (ex Udc) e Domenico Siclari (ex Pdl) fondano un nuovo gruppo in assemblea capitolina. Appoggeranno Alemanno. L'Udc: "Fulminati sulla via di Damasco"

Si chiama "Identità Cristiana" ed ha come simbolo un ramoscello di ulivo su uno sfondo tricolore il nuovo gruppo consiliare dell'assemblea capitolino. A formarlo il tandem Domenico Naccari e Paolo Voltaggio. Il primo (ex Pdl) già appoggiava il sindaco Alemanno. Il secondo (ex Udc) va a rimpolpare la maggioranza.

Voltaggio ha così spiegato: "Abbiamo fondato 'Identità Cristiana' perché riteniamo che, di fronte ai partiti che pur di guadagnare consensi elettorali edulcorano la loro identità, bisogna rafforzare il valore dell'identità. Pensiamo sia importante fare una precisa scelta di campo e affermare i valori cristiani a Roma".

Voltaggio continua: "E' importante avere rapporti con il territorio e far reinnamorare le persone alla politica, coinvolgendo attivamente i giovani in un impegno fattivo. Il nostro gruppo ha la funzione di portare all'interno del Comune di Roma i nostri fondamenti, che sono quelli della dottrina sociale della Chiesa, per portare proposte nuove e concrete alla nostra città. Vogliamo portare avanti l'attività del sindaco Alemanno e della sua giunta"

IL COMMENTO DELL'UDC - "Sono dispiaciuto per la scelta di Paolo Voltaggio, per il nostro rapporto personale e perché insieme abbiamo fatto la battaglia solitaria nel 2008. Evidentemente è stato fulminato sulla "via di Damasco", peraltro insieme al collega del Pdl Naccari. Qualche settimana fa avevo letto alcune sue dichiarazioni contro le scelte del sindaco e della maggioranza, sia sul bilancio che sulle aziende, probabilmente si sara' trattato di refusi di stampa... Ognuno e' libero di scegliere la propria strada ma credo che Paolo e gli amici di Identita' Cristiana abbiano sbagliato i tempi e i modi". Lo dichiara, in una nota, il vice presidente della Regione Lazio, esponente del Udc, Luciano Ciocchetti.

ALEMANNO - "La scelta di Paolo Voltaggio e Domenico Naccari di fondare il gruppo “Identità Cristiana” collocandosi nell’area della maggioranza, rafforza oggettivamente la nostra azione di governo". È quanto dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.
"Non si tratta solo di un fatto quantitativo ma anche di qualità dei programmi, perché sono convinto che il gruppo guidato da Voltaggio – aggiunge Alemanno - darà un importante contributo ai valori e ai contenuti che ispirano le nostre scelte amministrative. Tutto ciò non altera i nostri rapporti con l’Udc a cui riconosciamo il ruolo di essere l’unico gruppo di opposizione che mantiene un atteggiamento responsabile e costruttivo all’interno dell’Assemblea capitolina".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco Identità Cristiana: la dottrina sociale della chiesa in Campidoglio

RomaToday è in caricamento