M5s-Pd, l'alleanza piace al vicesindaco di Roma. La consigliera Guerrini lo attacca: "Non parla a nome mio"

Ennesimo scontro tra la consigliera M5s e il numero due del Campidoglio, com'è noto vicino agli ambienti del Partito democratico e sostenitore dell'alleanza di governo a palazzo Chigi

Il vicesindaco Luca Bergamo

Lui sostiene a gran voce l'alleanza M5s-Pd e lei si smarca pubblicamente, ancora una volta, sui social. E' l'eterno scontro tra il vicesindaco Luca Bergamo e la consigliera M5s Gemma Guerrini. Stavolta oggetto dello scambio sono i risultati delle elezioni regionali in Umbria. Per Bergamo, esponente dichiaratamente di sinistra della giunta Raggi, da sempre vicino agli ambienti del Partito democratico, la bocciatura elettorale non può e non deve coincidere con una bocciatura del matrimonio grillino con i democratici a palazzo Chigi, replicato per la prima volta in Umbria con una vera e propria coalizione. 

Parla di "tragitto lungo e difficile che deve essere percorso fino in fondo con apertura e onestà intellettuale", prima di potersi esprimere. E ancora esprime il suo accordo con il presidente Giuseppe Conte. "Un esperimento può andare male ma questo non esime dall’obbligo di analizzarlo lucidamente e di mantenere il coraggio e la determinazione necessarie per dare gambe e prospettive a una visione del futuro di cui c’è indiscutibile bisogno, in Italia e altrove".

Guerrini, tanto per cambiare, dissente e lo dice apertamente. Copia il post dell'arcinemico Bergamo, lo incolla, e lo titola "Non in mio nome". Una frase incandescente per ribadire l'avversione contro il Pd, che segue una già lunga serie di scambi (ai quali Bergamo però non replica mai). Addirittura la consigliera dichiarò tempo fa di aver consegnato un dossier sul vicesindaco "rosso" direttamente nelle mani di Luigi Di Maio. E in occasione dell'ultimo rimpasto di giunta lo definì "fuori luogo". Tanto che sperava fosse tra i sacrificati accompagnati alla porta. Ma è rimasto al suo posto. E Guerrini continua la sua lotta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento