Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Sicurezza: guardie giurate sugli autobus di sera e di notte

L’annuncio è del delegato alla sicurezza Ciardi. Sottoscritto un accordo con l’assessore Marchi e con l’Atac. In particolare saranno interessate le tratte e i capolinea periferiferici. Ciardi: “Una risposta al bisogno di sicurezza”

Era già accaduto per cinque mesi, da marzo ad agosto scorso, con un ottimo riscontro da parte dei cittadini. Ora l’esperimento dovrebbe diventare una realtà operativa tutto l’anno. Stiamo parlando delle guardie giurate sugli autobus nelle ore serali e notturne contro criminalità e vandalismo.

È quanto ha annunciato il delegato alla sicurezza del Comune di Roma Giorgio Ciardi ha promosso e pianificato con l’Atac e con l’assessore alla Mobilità Sergio Marchi, una serie di controlli sui mezzi pubblici, effettuate da guardie giurate, nelle ore serali e notturne.

I controlli saranno coordinati dalla sala operativa di Atac che provvederà ad allertare, in caso di necessità, le forze dell'ordine. Ciardi spiega: “L'utilizzo delle guardie giurate è una risposta concreta alla richiestax di maggior sicurezza sui mezzi del trasporto pubblico. Le aree oggetto di controlli riguarderanno le tratte e i capolinea periferici maggiormente interessate da fenomeni di degrado e atti di vandalismo perpetrati nei confronti di conducenti, passeggeri e strutture”.

Le aree oggetto di controlli riguarderanno le tratte e i capolinea periferici maggiormente interessate da fenomeni di degrado e atti divandalismo perpetrati nei confronti di conducenti, passeggeri e strutture.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza: guardie giurate sugli autobus di sera e di notte

RomaToday è in caricamento