rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Politica Capannelle / Via di S. Tarcisio

Gualtieri a Quarto Miglio: la lista dei problemi del quartiere consegnata al sindaco

Sopralluogo nello storico quartiere del Municipio VII. Con lui l'assessore Zevi e il presidente di municipio

Un mercato nuovo con i banchi chiusi, un’area giochi mai aperta ed una strada da espropriare per migliorare la viabilità. Sono questi alcuni dei tei che, i residenti del Quarto Miglio, hanno recentemente sottoposto all’attenzione del sindaco Gualtieri.

La passeggiata con il sindaco

Sotto una pioggia battente, il sindaco ed una parte della sua giunta, ha effettuato un sopralluogo nello storico quartiere che affaccia sul parco dell’Appia Antica. “Siamo venuti a Quarto Miglio insieme all’assessora ai lavori pubblici Ornella Segnalini, all’assessore al patrimonio e politiche abitative Tobia Zevi ed a Francesco Laddaga, presidente del VII Municipio, per esaminare una serie di problemi di questo quartiere”  ha annunciato Gualtieri, spiegando che la passeggiata è stata anche l’occasione per “rafforzare la nostra collaborazione” con il municipio, così da avere "una città più partecipata e più vicina per tutte e tutti".

La strada da esproriare

Entrando nel merito del sopralluogo, il presidente Laddaga ha spiegato quali sono stati i temi affrontati. Al sindaco, ad esempio, è stata illustrata la condizione di via del Quarto Miglio. “E’ una strada privata la cui apertura potrebbe consentire al quartiere di modificare la viabilità interna. L’idea è quella di procedere con un esproprio che consentirebbe di creare un’uscita verso via Appia Pignatelli. In tal modo la sua strada parallela, via di San Tarcisio, oggi a doppio senso, potrebbe diventare a senso unico”. Il vantaggio? “Così facendo si riuscirebbe ad allargare l’attuale marciapede, troppo piccolo, garantendo una maggiore sicurezza per chi esce ed entra dalla scuola che è lì presente”, ha chiarito il minisindaco che ha dichiarato di seguire la questione con l'assessorato municipale alla scuola, di cui è titolare Marcello Morlacchi.

L'area giochi da aprire

Altra questione sottoposta all’attenzione del sindaco è quella dell’area giochi mai messa a disposizione dei residenti. I cittadini, che sono intervenuti all’incontro con il comitato di quartiere, il centro anziani e la pro loco, hanno rimarcato la necessità di utilizzare quello spazio per i bambini. "L’area giochi è un’opera legata alla realizzazione del PUP ma non si è mai verificato il passaggio di consegne e, di fatto, non è mai stata acquisita a patrimonio pubblico. Noi vogliamo farlo, e lo abbiamo inserito, con l'assessora Antonella Di Giacomo, anche tra gli obiettivi dei primi 100 giorni – ha spiegato Laddaga – la buona notizia è che l’assessore capitolino Zevi ha mostrato ampia disponibilità a seguirne l’iter per la presa in carico". Così i bambini del quartiere potranno beneficiare di uno spazio già attrezzato e mai utilizzato.

Il mercato da valorizzare

La passeggiata è stata anche l’occasione per affrontare la questione del mercato di Quarto Miglio. “E’ di nuova realizzazione ma attualmente può vantare solo uno o due box aperti” ha spiegato il presidente Laddaga, entrando nel merito del sopralluogo. “Purtroppo sono stati fatti due bandi dalla precedente amministrazione che sono andati deserti. Quindi ora dobbiamo trovare il modo di farne uno più appetibile ed in linea con le esigenze del quartiere. Lo spazio è bello, ma il plateatico è privo di copertura e questo crea anche un problema legato alla sua fruizione che dovrà essere affrontato. Ma nell’immediato lavoreremo, con Silvia Pieri, la nostra assessora alle attività produttive, per organizzarvi una serie d’iniziative in grado di valorizzarlo e farlo vivere”. Sarà probabilmente il primo risultato che, i residenti di Quarto Miglio, potranno apprezzare. Sapendo però che, sull’agenda del Campidoglio, sono finiti anche gli altri temi segnalati durante il sopralluogo del Sindaco.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gualtieri a Quarto Miglio: la lista dei problemi del quartiere consegnata al sindaco

RomaToday è in caricamento