Martedì, 16 Luglio 2024
Politica

Giubileo, Gualtieri è stato nominato commissario per la metro

La decisione è arrivata in seguito all'ultimo consiglio dei ministri, dopo esplicita richiesta dello stesso primo cittadino

Lo ha chiesto e lo ha ottenuto. Roberto Gualtieri è anche commissario per la metro di Roma. La decisione è arrivata in seguito all'ultimo Consiglio dei ministri del 7 agosto e dà seguito a una esplicita richiesta del primo cittadino, già commissario per il Giubileo 2025 e per i rifiuti. 

I poteri da commissario straordinario per il Giubileo, che avrà inizio il 24 dicembre 2024 con l'apertura della Porta Santa, sono stati quindi estesi anche agli interventi da realizzare su tutte e tre le linee della metropolitana di Roma, con l'obiettivo di velocizzarli il più possibile. La norma sui poteri commissariali relativi al trasporto sotterraneo, a quanto si apprende, è stata concretizzata su volontà del ministro Matteo Salvini in risposta a una specifica richiesta di Gualtieri.

Lo scorso 22 giugno è stato inaugurato il cantiere per la stazione di piazza Venezia della metro C ("la più bella della storia dell'ingegneria" ha detto Gualtieri), mentre dall'11 al 24 agosto la metro A sarà chiusa per velocizzare ulteriormente i lavori di sostituzione dell'armamento e dei binari, opera iniziata un anno fa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giubileo, Gualtieri è stato nominato commissario per la metro
RomaToday è in caricamento