Politica

Giunta occupata, Radicali: "Voto subito ma non occupiamo Giunta"

"Riteniamo qualitativamente inadeguata un'azione volta semplicemente a chiedere alla Polverini di fare elezioni subito"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Auspicando che la presidente Polverini convochi immediatamente le elezioni perché si tengano entro il prossimo dicembre, come unanimemente viene richiesto per stare dentro le indicazioni di legge, non partecipiamo alla manifestazione che si sta tenendo in queste ore convocata dai consiglieri regionali del Pd e delle altre forze di opposizione, per due ragioni".

Ad affermarlo i consiglieri radicali della Regione Lazio Giuseppe Rossodivita e Rocco Berardo.

"Perché riteniamo qualitativamente inadeguata un'azione volta semplicemente a chiedere alla Polverini di fare 'elezioni subito' - spiegano - La presidente dimissionaria, infatti, sceglierà di indire o meno queste elezioni, nelle prossime ore, non a seguito di questo tipo di pressioni ma solo in conseguenza di forti richiami che certamente ci devono essere da parte dei massimi vertici istituzionali".

La seconda ragione è "perché partecipiamo, nelle stesse ore, alla conferenza stampa sui Referendum di 'Roma si muove' per i quali avremmo auspicato un pari entusiasmo organizzativo da parte del Pd, di sicuro molto più utile per consegnare nelle mani dei cittadini partecipazione e democrazia".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giunta occupata, Radicali: "Voto subito ma non occupiamo Giunta"

RomaToday è in caricamento